domains for less than $1

Secondo quanto riportato da alcuni utenti in rete, l’ultima build di Windows 10, il sistema operativo sviluppato da Microsoft, conterrebbe “tracce” di Linux.

Nello specifico nei file di sistema della build 14251 di Windows 10 sono presenti LXCore.sys e LXss.sys.


Tali file possono tornare familiari a chi ha seguito le vicissitudini del Project Astoria di Microsoft che avrebbe dovuto consentire a tutti gli utenti di Windows 10 Mobile di eseguire in via nativa applicazioni sviluppate per Android sui propri dispositivi. Il progetto è stato abbandonato ufficialmente alcuni mesi fa.

Al momento Microsoft non ha rilasciato ancora alcuna dichiarazione in merito lasciando un alone di mistero sulla vicenda.

Secondo alcuni utenti i due files farebbero da apripista ad un nuovo progetto che consentirebbe di eseguire nativamente delle applicazioni Linux lato server.

[VIA]

Per sostenere lo staff nella creazione di nuovi contenuti
Dona in Bitcoin 1EerWf67XJXj8JGzGtyRruUavkAMstKxTt
No more articles