Nei prossimi mesi potrebbero arrivare due nuovi prodotti targati Ubuntu.
Il mese di giugno dovrebbe sancire
l’arrivo di due nuovissimi tablet Ubuntu sul mercato internazionale
.
Il condizionale è d’obbligo quando ci si trova a parlare di
crowfunding. I due dispositivi, prodotti da MJ Technology, dovranno
riuscire a convincere infatti tutti i potenziali clienti che dovranno
credere in un progetto, sì ambizioso, ma pur sempre considerando
tutte le eccezioni del caso.
La differenza tra i due dispositivi risiede solo nel display, uno è da 8.9 pollici e l’altro è da 10, ma soprattutto nella batteria, come potrete  notare nella scheda tecnica.

Ecco le caratteristiche dei due tablet:
  • Display IPS con supporto multitouch (10 punti dello schermo
    contemporaneamente) e risoluzione pari a 1.920 x 1.200 pixel;
  • Processore Intel Atom x7-Z8700 Cherry Trail;
  • RAM da 4 GB;
  • Storage interno da 64 GB espandibile tramite micro SD;
  • Connettività: porta USB 3.0, porta USB 2.0, porta micro USB,
    Wi-Fi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0, micro HDMI;
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel;
  • Fotocamera anteriore da 8 megapixel;
  • Batteria: 7mila 500/8mila 500 mAh (8/9 ore di carica).
La quota richiesta per questi due gioiellini è 350 e 400 dollari, una somma cospicua che però è sicuramente lo specchio di caratteristiche indubbiamente valide. 
Per sostenere lo staff nella creazione di nuovi contenuti
Dona in Bitcoin 1EerWf67XJXj8JGzGtyRruUavkAMstKxTt
  • Evvai! Era Ora! E’ uno degli smartphone che aspettavo.

    E dire che con quelle prestazioni può concorrere direttamente con il Galaxy S4.

    • gregoryhouse

      Infatti nei test è 10 volte dietro al Galaxy S3…non sono i numeri pompati a fare un buono smartphone.

      • Mi chiedo… ma a che serve uno smartphone veloce? A fare una telefonata veloce? Ci rendiamo conto che ci fanno apparire lo smartphone come un sostituto del pc? Dai su su sceglia…

        • C’è a chi serve, infatti.

          Ognuno poi fa quello che vuole, no? Come a te serve qualcosa di poco conto a noi può servire una cosa migliore e più prestante.

          • Per carità ma vorrei capire il senso di velocità in uno smartphone…

          • Andrea

            si infatti, si dice che android gira super fluido anche con dispositivi con hardware normale e poi serve un super telefono per avere prestazioni…..si iperprestazioni per andare nell’iperspazio….

          • O per chi come me gestisce blog aziendali con WordPress in movimento (con l’applicazione scaricabile da Play Store) oppure ogni tanto capita una richiesta di assistenza remota e la eseguo da smartphone.

      • Allora è davvero ottimo! 😉

  • Andrea

    E poi uno dovrebbe spendere 600/700 € per lo smartphone di Canonical……….con consegne da maggio 2014……….mah

    • Rama

      Mah quello di Canonical credo che li valga quei soldi e non e’ paragonabile a questo, per quanto riguarda gli altri attualmente sul mercato per quella cifra non posso che concordare

      • Andrea

        Non è paragonabile ma se si fa una proiezione fra 10 mesi, quando uscirà, questo telefono costerà 50 € e quello di canonical lo si avrà pagato quella cifra……

        esempio, non è come dire compro una ferrari e so che fra 10 anni sarà sempre una ferrari con qualità uniche; mi impegno a comprare qualcosa che quando avrò la possibilità di usare fra 10 mesi dubito che reggerà il confronto con il mercato

        • esatto già in cina da settembre arriveranno gli smartphone e tablet con la nuova soc mediatek da 8 core e (come in ubuntu) 4 gb e 128 gb di storage a 300/400 euro
          tra 10 mesi chissà cosa arriverà

          • Andrea

            ieri sembrava che parlassi di eresie nel post di ubuntu edge….sembra che sto edge debba pure fare la pastasciutta….

            cavoli parliamoci chiaro, da una parte si condanna apple per i suoi prezzi alle stelle e di qua tutto è concesso….è un progetto ambizioso se vogliamo, ma il prezzo è alto proprio nell’ottica che si potrà usare fra 10 mesi

            abbiamo voglia di dire che le specifiche sono ancora aggiornabili in via di massima, ma di certo non potranno mica ordinare chip e pezzi, assemblarlo e spedirtelo il giorno prima della data di consegna…..

          • gregoryhouse

            Bastano 3 mesi e sono tutti pronti.

          • Andrea

            per la rottamazione :-))

          • gregoryhouse

            Un Edge non si rompe mai

          • Andrea

            Potevano chiamarlo terminator

          • gregoryhouse

            8 core divisi due…. 4GB non lineare e 128 EROM normale.

            Dire che queste cinesate valgono la spesa è come dire che la Panda truccata può battere la ferrari, tanto esce prima sul mercato ed è accessibile.

            Madddaiii!

            Spingete i cinesi sfruttatori ma non date sostegno a Canonical…..bo ma io non so che vi ha fatto di male sti ubuntu!

          • Andrea

            tu che sai tanto, mi dici dove assembleranno edge?

          • gregoryhouse

            In paradiso 😀

          • Daniele Cereda

            ottimo quindi tu sia non solo dove avverrà l’assemblaggio fisico,ma sai anche che Mark e Canonical produrranno pure tutta la componentistica elettronica,perchè altrimenti vorrebbe dire che prendono roba prodotta in cina o giù di li.

            siamo sempre al palo,mettila come vuoi,il canonical fonino tra 10 mesi con quelle caratteristiche sarà già vecchio,non ci puoi fare niente e a dirlo è uno,il sottoscritto,che è rimasto male per la svolta che ha preso il telefono,perchè ero convinto della bontà del progetto,ma non con questi costi,con questi tempi di produzione e con questo marketing che sarà alla fine la tomba dle progetto.

          • Andrea

            concordo, ma penso che il progetto non fallirà, almeno per quanto riguarda la facciata che tutti noi vediamo, poi se dietro tutto questo Canonical metterà la differenza per raggiungere i 32 mil $ e portare a termine il progetto….potrebbe essere

          • Daniele Cereda

            Mark si è buttato in un settore che ha già mietuto in passato vittime illustri oltretutto avventurandosi in un mondo del tutto inesplorato:portare l’opensource quasi “puro” in un ambiente iper competitivo:non ha sfondato con il settore desktop(Ubuntu non è la prima distro e comunque le % di utilizzo sono bassissime,non ha nemmeno sfiorato windows ed apple ed era il target dell’avvento di Unity se ben ci ricordiamo,salvo poi non parlarne più visti i risultati)ed ora vuole fare l’exploit con questo?resta ancora un punto di domanda Firefox che gioca sui prezzi e i device abbordabili,figuriamoci voler entrare nel mercato con un telefono che oggi sembra un device immenso,tra 8 mesi sarà uno scatolotto pesante e lento come software.resto convinto che sarà un flop,magari i 32 mln li vedranno,produrranno una prima serie(poi qualcuno si è posto il problema dell’assistenza?no perchè la produzione a perfezione piena non esiste…se mi cade e il display si rompe?da chi vado?)e il tutto morirà li come l’idea di portare il pc in tasca,in un’epoca dove oramai a fatica si usa il pc a casa.

          • asd

            In effetti il rischio flop e’ alto per canonical. Comunque la strada per un vero smartphone l’aveva battuta la nokia con l’700 800 900, peccato che abbiano buttato via l’enorme vantaggio negli smartphone per non averli spinti (anzi, quasi quasi li boicottavano). Evidentemente, un toyphone va bene, uno smartphone che fa tutto quello che l’hardware gli permette di fare non va bene.

          • gregoryhouse

            Costa 400 euro…nessuno ti da tanto a 400€.

            Se poi ti piace un mondo invaso da cinesi….

        • gregoryhouse

          Non conosci proprio niente di marketing e di come si produce uno smartphone.

          Basta che sia anti-Canonical ed è tutto bello

          • Andrea

            Non ho nulla contro Canonical, anzi uso Ubuntu e mi aspetto tanto dalle prossime versioni, e penso che Canonical nella persona di Mark possa dare un ottimo contributo al mondo dei pc-telefoni-tablet ecc…

            esprimo un mio pensiero

            sicuramente non sono un commerciate o mi occupo di marketing industriale, faccio tutt’altro…..però penso di aver espresso un idea sotto molti aspetti corretta

          • Daniele Cereda

            mentre invece Canonical e Mark vantano anni nel settore e sono al loro decimo prodotto.

          • gregoryhouse

            Mi pare che abbia più esperienza di molti cinesi che vendono smartphone 10core a 200€

  • Arik

    Salve. Scusate.. ma sono già uscite rom per la versione con processore turbo (MKT6589T)? O le rom già esistenti sono compatibili anche con il processore turbo? Ringrazio in anticipo. Buona serata.

  • gregoryhouse

    Nuovo scoop: in arrivo dalla cina nuovo smartphone 68 core e 55 TB di RAM, doppia fotocamera a 45 Megabixel e LTE3 a 100Gbit al secondo.

    Edge è già vecchio!!!!

    Da qui a Maggio ogni cavolata di smartphone che uscirà sarà migliore di Edge vero? 🙂

  • Ra Mo

    Che velocità ha la connessione in download e upload? manca la connessione LTE, un peccato data la potenza

No more articles