In questa guida vedremo come utilizzare gli Hotcorner nel desktop environment XFCE / Xubuntu Linux.

Brightside in Xubuntu
Gli sviluppatori XFCE hanno lavorato molto in questi anni per rendere l’ambiente desktop open source sempre più completo, stabile e personalizzabile. Una funzionalità non inclusa però in XFCE è la possibilità di poter velocizzare alcune opzioni semplicemente spostando il cursore in un angolo del desktop, operazione che possiamo comunque avere grazie al tool Brightside.
Brightside è un tool open source che ci consente di assegnare delle azioni personalizzabili (attraverso una semplice interfaccia grafica) quando posizioniamo il cursore in un’angolo della scrivania, ad esempio possiamo avviare un’applicazione preferita, minimizzare le finestre e molto altro ancora.

Installare Brightside è molto semplice, basta avviare il terminale e digitare:

Per Debian XFCE, Xubuntu e altre derivate con ambiente desktop XFCE:

sudo apt-get install brightside

Per Arch Linux e derivate basta digitare:

yaourt -S brightside

e confermiamo la compilazione ed installazione.

Non ci resta che configurare Brightside per farlo basta digitare ALT+F2 e inserire:

brightside-properties

e avviamo il gestore di Brightside nel quale potremo indicare quale operazione effettuare quando spostiamo il cursore nell’angolo del desktop.

Brightside - edit hotcorner

Per attivare Brightside all’avvio di XFCE basta andare in Impostazioni di Sistema -> Sessione e Avvio e dalla sezione Avvio Automatico clicchiamo sul pulsante Aggiungi e Nome inseriamo Brightside mentre in comando dovremo inserire:

brightside

e clicchiamo su Ok.

Per attivare gli Hotcorner in XFCE in Arch Linux e derivate (compreso Manjaro) consiglio di consultare anche questa guida segnalata e realizzata dal nostro lettore Dea1993.

Per sostenere lo staff nella creazione di nuovi contenuti
Dona in Bitcoin 1EerWf67XJXj8JGzGtyRruUavkAMstKxTt
  • Luca Tavecchio

    roberto dire che pantheon sia di facile configurazione è un pò fuorviante.. da configurare non c’è molto.. forse sarebbe più sensato definirlo un de componibile XD..

  • pi3tr0

    sembra il mio awn che tengo in alto a dx da quando ubuntu ha messo i bottoni a sx

  • Luca Tavecchio

    il pacchetto è stato rimosso dal ppa per un problema di priorità: in pratica sostituiva il wingpanel originale a chiunque avesse questo ppa installato dovrebbe essere reso a breve ri-disponibile come opzione in elementary-tweak 😉

  • ehmm a dir la verità avevo segnalato un metodo alternativo a brightside 😀
    utilizzando xdotool e basta, perchè brightside l’avevo provato tempo fa ma non mi piaceva come rendeva il risultato finale.

    il metodo che ho usato è leggermente più complesso perchè non c’è un tool grafico che ti aiuta, ma in fin dei conti si tratta di un semplice comando da mettere in autoavvio…

    comunque nel link che ha lasciato roberto, è tutto spiegato bene

    EDIT: comunque grazie roberto per aver pubblicato anche il link al mio blog 😀

    • Come ti ho scritto nella guida, che reputo ottima, io uso qualcosa di simile su fluxbox, ma invece che dare come azione di xdotool “key super+a” do “exec /usr/bin/miocomando”

      • si infatti se non ricordo male ho anche messo che si può usare direttamente exec per eseguire un comando a piacere piuttosto che usare key per eseguire il comando impostato nella scorciatoia di tastiera impostata

        • TopoRuggente

          Non conoscevo il tool, adesso provo ad configurarlo su I3

  • Zabriskie

    C’è un modo per avere l’exposé negli hotcorner? Tempo fa avevo provato skippy su chrunchbang ma s’impallava tutto. Esiste una soluzione migliore?

    • vai nel link in fondo alla pagina c’è il collegamento al mio articolo in cui spiego come mettere l’effetto exposè con skippy-xd o xfdashboard associato all’hotcorner, ma per gli hotcorner non uso brightside, ma qualcosa di meglio (secondo me) ovvero xdotool (non richiede chissà quali dipendenze, e poi brightside non so se è più in sviluppo e su AUR non compila a me), poi nella pagina c’è anche un video che mostra il risultato

      • Zabriskie

        Grazie mille, appena ho tempo ci provo!

        • io ad esempio ora sul mio pc con archlinux e xfce ho l’hotcorner un basso a sinistra che avvia skippy-xd (in alternativa potrei mettere xfdashboard) mentre nell’angolo in alto a sinistra ho l’hotcorner che mi apre whisker menu, così non c’è bisogno che faccio il click col mouse per aprire il menu delle applicazioni.

          il tutto l’ho configurato usando semplicemente xdotool e l’ho testato sia su xubuntu 14.04 che su archlinux e funziona, il metodo è estremamente semplice, sul mio blog è spiegato come fare.

      • Guest

        Scusami. Non trovo il link: potresti gentilmente ripostarlo?

        • eccolo deasproject. altervista. org/blog/hotcorner-in-xfce-2/

  • Black_KB

    Vantaggi rispetto a compiz?
    Lo chiedo perché io uso compiz e mi trovo benissimo. Mi sembra anche poco esoso di risorse…

    • be il vantaggio rispetto a compiz è che non sei costretto a sostituire xfwm.
      va a gusti… comunque come ho gia detto nei commenti qua sotto, io ho segnalato un metodo alternativo da quello pubblicato da roberto, non so se ha interpretato male la mia segnalazione o se proprio ha voluto segnalare un metodo alternativo al mio (come dice MoMy).
      comunque sia, se andate nel link che ha lasciato in fondo alla pagina c’è il metodo che ho usato io, che non richiede brightside (che a me non piace) ma usa xdotool.

      • MoMy

        Secondo me non ha sbagliato, ha fatto semplicemente il suo articolo riportando in fine la tua alternativa (”a moda sua” perché ha mischiato i due sistemi). 😛

        • mmm si forse può essere anche così, ma siccome se non ricordo male aveva gia fatto un articolo su brightside, credevo che avesse pensato che la mia segnalazione riguardava l’ennesima guida sugli hotcorner con brightside.

  • guest

    con manjaro non funziona

    • hai provato il metodo con xdotool segnalato sull’articolo del mio blog? (in cui roberto ha messo il link alla fine dell’articolo)

  • Fabio

    Perdonatemi se vado OT, ma ho una richiesta su Xubuntu. Vorrei fare in modo che quando ci sono aggiornamenti al posto del gestore aggiornamenti dell’Ubuntu Software Center si aprisse Synaptic con l’opzione –upgrade-mode. Qualcuno conosce il modo?
    Grazie

No more articles