lffl consiglia

Articoli Recenti

23 aprile 2014

Google Web Designer approda in Linux, ecco come installarlo in Ubuntu e derivate

-
E' finalmente disponibile anche per Linux il nuovo Google Web Designer, software per creare elementi grafici interattivi, animazioni, ecc da poter integrare in siti web ecc.

Google Web Designer in Ubuntu Linux
Presentato lo scorso ottobre, è finalmente disponibile anche per Linux il nuovo Google Web Designer software free per poter realizzare inserzioni pubblicitarie, banner, contenuti web ecc attraverso una semplice e completa interfaccia grafica. L'idea del progetto Google Web Designer è quella di facilitare la programmazione in HTML5 anche da parte di utenti poco esperti, includendo comunque strumenti e funzionalità incluse anche in piattaforme di sviluppo avanzate.

Google Web Designer dispone di molti ed utili strumenti tra questi anche alcuni tool per il disegno, strumenti per gestire e personalizzare testi ed oggetti 3D con la possibilità di poter creare e modificare animazioni. Il software sviluppato da Google genera automaticamente codice HTML5, JavaScript e CSS3 in modo tale che l'utente dovrà solo concentrarsi nella gestione dei contenuti, per gli user esperti troviamo anche un'editor di testo avanzato per poter operare direttamente anche sul codice.

Google Web Designer in Ubuntu Linux

Google Web Designer è disponibile per Ubuntu, Debian, Fedora, openSUSE e derivate semplicemente scaricando il pacchetto deb / rpm da questa pagina. Come per Google Chrome, Google Earth ecc anche Web Designer introdurrà dei repository dedicati in maniera tale da poter mantenere aggiornato il software direttamente dal gestore degli aggiornamenti del nostro sistema operativo.

Google Web Designer è disponibile anche per Arch Linux attraverso AUR, dal sito ufficiale troviamo anche l'installer per installare il software anche in Microsoft Windows e Mac OS X.

Ringrazio il nostro amico / lettore Max C. per la segnalazione.

Home Google Web Designer