lffl consiglia

Articoli Recenti

01 luglio 2013

Rilasciato il nuovo Kernel Linux 3.10 le novità e come installarlo su Ubuntu e derivate

-
Dopo mesi di duro sviluppo è finalmente disponibile la nuova versione stabile del Kernel Linux 3.10 il quale include moltissime novità e ottimizzazioni varie.

Kernel Linux 3.10 su Ubuntu 13.04 Raring
Dopo un tormentoso sviluppo che ha portato anche diverse polemiche da parte di Linus Torvalds il fondatore del Kernel è finalmente arrivata la nuova versione 3.10 del Linux Kernel. Kernel Linux 3.10 include moltissimo nuovo codice e patch varie che vanno a rendere ancora più stabile e performante il nostro sistema Linux.
Il nuovo Kernel Linux 3.10 inizia a rimuovere diverso codice obsoleto e aggiunge nuove migliorie soprattutto per il filesystem BTRFS il quale finalmente sembra aver raggiunto la stabilità richiesta per poter approdare di default nelle principali distribuzioni Linux. Migliora anche il supporto per il filesystem open source sviluppato da Samsung denominato F2FS specifico per migliorare le performance in memorie NAND Flash. Linux 3.10 ottimizza l'allocazione dinamica degli "inode" che vanno a migliorare il supporto per i vari Raid 0, 1 e 10 inoltre Bcache consentirà di utilizzare un SSD per memorizzare la cache, funzionalità simile a dm-cache ma molto più performante e sopratutto sicura.
Il nuovo Linux Kernel 3.10 introduce anche il supporto completo per dynticks opzione del kernel la quale ha principalmente il compito di ottimizzare i carichi di lavoro e beneficiare del numero dei timer interrupt generati, migliorando cosi il consumo di risorse del sistema, sopratutto in pc desktop e dispositivi mobili. Migliora il supporto per molte nuove periferiche e moduli Wireless oltre alle migliorie per ALSA E PulseAudio e il supporto per nuove device USB. Importanti migliorie arrivano dal supporto per driver open e proprietari per schede grafiche Intel, Nvidia e AMD proprio quest'ultima introdurrà il supporto per UVD (Unified Video Decoder), funzionalità presente nelle schede grafiche AMD Radeon HD 4x.  Linux Kernel 3.10 migliora il supporto per ARM 64-bit e per nuovi componenti hardware, per ARM / ARM 64 troviamo diverse ottimizzazioni per il Kernel Virtual Machine (KVM) oltre ad includere nuovi driver per QXL KMS.
In questa pagina troverete tutte le novità del nuovo Kernel 3.10.

Il nuovo Linux Kernel 3.10 è già disponibile per Ubuntu 13.04 versioni precedenti e derivate (compreso Linux Mint) basta digitare da terminale:
sudo apt-get install lynx 
wget http://goo.gl/2ZD4c -O updatekernel.sh
chmod +x updatekernel.sh
sudo sh updatekernel.sh
sudo reboot
basta confermare l'installazione del nuovo Kernel e attendere il termine dell'installazione, una volta riavviato il sistema avremo il nuovo Kernel 3.10.
Per rimuovere il nuovo kernel basta digitare:
sudo apt-get purge linux.image-3.10*
e riavviare.

Home Linux Kernel