lffl consiglia

Articoli Recenti

14 luglio 2013

Kernel Linux si aggiorna alla versione 3.10.1, le novità e come installarlo

-
E' da poco disponibile il nuovo Kernel 3.10.1 il quale corregge diversi bug che lo rendono più stabile e soprattutto più sicuro. In questo articolo vedremo le novità e come installare il nuovo Kernel Linux 3.10.1 in Ubuntu e derivate.

Linux 3.10.1 su Ubuntu 13.04 Raring
A quasi quindici giorni dal debutto è disponibile il primo aggiornamenti di mantenimento e sicurezza dedicato alla versione 3.10 del Kernel Linux. Ad annunciare il rilascio del nuovo Kernel Linux 3.10.1 è Greg Kroah-Hartman il quale ha anche introdotto diverse correzioni riguardanti soprattutto il nuovo supporto per dynticks nuova opzione che va ad ottimizzare i carichi di lavoro migliorando cosi i consumi di risorse del sistema.
Linux 3.10.1 corregge alcuni problemi con cpufreq riscontrati soprattutto durante il ripristino da una sospensione del sistema, corretto inoltre un bug riguardante la cache temporanea in SCSI, risolto inoltre il problema di KVM che indicava un segmento di VMX inutilizzabile o non presente. Nel nuovo Kernel Linux 3.10.1 troviamo corretti alcuni problemi riguardanti nfsd4, vecchidriver per cdrom, crypto, hpfs, tty, libceph, futex e ceph. In questa pagina troverete il changelog completo del nuovo Linux Kernel 3.10.1.
Novità anche per lo script d'installazione targato lffl, durante l'installazione potremo anche rimuovere la versione precedente del kernel (per non rimuoverla basta cliccare su CTRL+C).
Linux Kernel 3.10.1 è già disponibile per Ubuntu 13.04 versioni precedenti e derivate (compreso Linux Mint) basta digitare da terminale:
sudo apt-get install lynx 
wget https://dl.dropboxusercontent.com/u/964512/lffl_kernel/new/updatekernel.sh
chmod +x updatekernel.sh
sudo sh updatekernel.sh
sudo reboot
al riavvio avremo il nuovo Kernel 3.10.1 installato.
Per rimuover il nuovo Kernel Linux 3.10.1 basta digitare:
sudo apt-get purge linux.image-3.10.1*
e riavviare:

Home Kernel