lffl consiglia

Articoli Recenti

29 aprile 2013

Installare il client Rdio su Ubuntu Linux

-
client Rdio su Ubuntu Linux
A pochi giorni dall'arrivo in Italia di Spotify e Google Play Music arriva nel belpaese Rdio una piattaforma streaming musicale basata su un database di oltre 18 milioni di brani musicali.
Rdio offre all'utente la possibilità di ascoltare in alta qualità tutti i brani disponibili (moltissimi anche di artisti italiani) tutti quanti gestibili da un'interfaccia grafica semplice e funzionale e sopratutto senza pubblicità. Una volta creato un'account potremo utilizzare il servizio per ben 6 mesi al termine dei quali o abbandoniamo il servizio oppure potremo scegliere uno dei 2 servizi: 4,99 euro mensili ci permetteranno di avere lo streaming illimitato via web mentre con 9,99 euro potremo anche scaricare musica dai dispositivi mobile grazie all'applicazione mobile dedicata.
Rdio è disponibile anche per Ubuntu Linux grazie al client dedicato con il quale potremo accedere al servizio direttamente dal nostro desktop. Inoltre il client offre la completa integrazione con Unity è possibile gestire il player dal SoundMenu ed inoltre avremo anche a disposizione una quicklist nel collegamento nel Launcher.
Semplice e funzionale il client Rdio per Ubuntu supporterà in futuro anche il nuovo servizio Vdio per la riproduzione di video in straming sempre ad alta qualità. Per poter utilizzare il client Rdio su Ubuntu Linux e derivate dovremo avere un'account gratuito o premium di Rdio per attivarlo basta collegarci in questa pagina.

Rdio su Ubuntu Linux

Per installare Rdio su Ubuntu basta digitare:
sudo add-apt-repository ppa:sgringwe/rdio
sudo apt-get update
sudo apt-get install rdio
una volta installato Rdio basta avviarlo e inserire l'account per accedere al servizio.
In alternativa a Rdio potremo anche installare Nuvola Player client che supporta anche Rdio e anch'esso offre un'ottima integrazione su Ubuntu Linux.

Home Rdio