Cirrus7 Nimbus con Ubuntu Linux
Dalla Germania arriva un’interessante mini pc desktop realizzato dall’azienda Cirrus7 produttrice di personal computer con la possibilità di scegliere se voler preinstallato Microsoft Windows oppure Ubuntu Linux.
Cirrus7 Nimbus è un mini pc desktop sviluppato sia per l’utilizzo domestico che professionale in grado di coniugare ottime performance con bassi consumi energetici.
Misura solamente 22cm x 22cm ed è alto 5 cd il case in alluminio oltre a rendere più leggero il dispositivo facilita anche la dissipazione del calore inoltre lo possiamo mettere sia orizzontale che verticale in modo tale da risparmiare ancora più spazio. Viene rilasciato in 3 versioni che
Cirrus7 Nimbus viene rilasciato in 3 versioni che si differenziamo principalmente dal processore che può essere:

– Intel i3-3220T dual core da 2.8Ghz con scheda grafica ntel HD Graphics 2500
– Intel i5-3570T quad core da 2.2Ghz (Quad Core) con scheda grafica ntel HD Graphics 4000
– Intel i7-3770T quad core da 2.5GHz (Quad Core) con scheda grafica ntel HD Graphics 4000

Dispone di 4 Gb di Ram DDR3 e due dischi SATA da 2,5 (la capacità si sceglie al momento dell’ordine) oppure 1 SSD con preinstallato Ubuntu 13.04 o 12.04 LTS oppure Microsoft Windows 8. Presenti anche 4 porte USB 2.0 e 4 USB 3.0, 1 uscita HDMI, VGA e DVI e 2 Lan.
Cirrus7 Nimbus sarà disponibile nelle prossime settimane con prezzi a partire da 699 Euro, per maggiori informazioni consiglio di consultare l’annuncio del nuovo Nimbus dal blog del produttore.

Home Cirrus7

  • Ilgard

    Costosetto visto che la configurazione base monta un Pentium e non ha nessun pregio particolare. È più potente rispetto ad altri prodotti simili ma costa anche il doppio.

    Comunque non fare il sito anche in inglese è estremamente poco professionale.

  • android

    Prezzi assurdi

  • andreaww

    Ma il i5-3570T non aveva una hd 2500?

    e poi mi sembra un po costoso….

    Il mio costa 50€ in più ma ha una gtx660, 16 gb di ram e una cpu da 3.4 ghz

  • TopoRuggente

    bello il cabinet !!!

  • tanith

    bello esteticamente … costoso … e il sito in tedesco … e la macchinina nella foto … vedrò se cala di prezzo, se no mi indirizzo su altro miniPC

  • EnricoD

    Costa troppo diamine!

  • Le intenzioni sono buone ma dovrebbero applicare prezzi più competitivi e avere un sito multilingua.

    • Nicholas Perlini

      Perché? Sono tedeschi, a loro del resto del mondo, non frega nulla. E il prezzo è commisurato alle tasche teutoniche. Tanto, paghiamo noi, gli spagnoli, i greci, i portoghesi, i ciprioti….

      • Beh, ok ma si tratta di dare più informazioni possibili almeno nelle lingue più diffuse. Non è che si sta chiedendo molto.

        Poi per carità non voglio discutere delle scelte aziendali.

  • Antonio

    costa come un mac mini ma ha un hardware inferiore dubito che ne venderanno molti :)

    • lorenzo75

      sono pazzi

      • sara

        già