lffl consiglia

Articoli Recenti

22 dicembre 2012

Ubuntu 12.10: come attivare la modalità LOW GFX per pc datati

-

Con Ubuntu 12.10, Canonical ha deciso d'integrare LLVMpipe il sistema sviluppato da Red Hat che permette di utilizzare l'accelerazione hardware anche su pc datati dove la scheda grafica non supporta l'accelerazione hardware.
Se stiamo utilizzando Ubuntu 12.10 su pc datati che non supportano l'accelerazione hardware possiamo migliorare e velocizzare LLVMpipe con pochi e semplici comandi attivando la modalità LOW GFX.

Per attivare la modalità di unity che richiede meno risorse grafiche, bisogna attivare la modalità LOW_GFX nel parametro X11 llvm

I risultati derivanti dall'attivare questa modalità sono diversi da pc a pc, per alcuni la differenza è minima mentre per altri è evidente.In ogni caso si può provare temporaneamente questa modalità, in modo da evitare rischi inutili.

Ci sono quindi due modi per attivare questa modalità:

Temporaneamente


Eseguire, da terminale, il comando

UNITY_LOW_GFX_MODE=1 unity

In questo modo la sessione attuale di unity dovrebbe "trasformarsi" in unity a basse richieste grafiche

Permanentemente

Nel caso in cui sul vostro pc la modalità a basse richieste grafiche sia di aiuto, potreste voler abilitarla di default ad ogni avvio.

Per l'utente singolo, basta creare (se non già esistente) il file /home/nomeutente/.xprofile basta digitare da terminale:

gedit ~/xprofile

e aggiungere alla fine di questo file la stringa

export UNITY_LOW_GFX_MODE=1

Invece, per impostare questa modalità per tutti gli utenti del sistema, creare il file /etc/X11/Xsession.d/99force-llvm per farlo basta digitare sempre da terminale:

sudo gedit /etc/X11/Xsession.d/99force-llvm

e scriverci dentro la stringa

export UNITY_LOW_GFX_MODE=1

salviamo e riavviamo la nostra distribuzione.

Se utilizzate pc datati il mio consiglio è quello di utilizzare ambienti desktop molto più leggeri come Xfce o Lxde.