lffl consiglia

Articoli Recenti

03 maggio 2012

GIMP 2.8 rilasciato: le novità e come installarlo su Ubuntu Linux

-
GIMP 2.8 su Ubuntu

Dopo oltre due anni di sviluppo, il team GIMP ha finalmente annunciato il rilascio della nuova versione 2.8 stabile che porta la nuova modalità a finestra singola e moltissime altre interessanti novità.
GIMP 2.8 oltre a migliorare sia in stabilità che in performance, aggiunge la nuova modalità a finestra singola la quale permette di poter utilizzare l'editor da una normale finestra e non finestre multiple.
La modalità finestra singola non è attiva di default ma la possiamo attivare semplicemente andando nel menu in Finestre e quindi cliccare su Modalità a finestra singola: una volta impostata verrà mantenuta anche al riavvio.
Altra novità approdata su GIMP 2.8 è la nuova modalità on-canavas per l'inserimento del testo, che rimuove la finestra in modo da operare direttamente sull'area di lavoro. Introdotta anche la modalità multi-colonna che rende l'interfaccia utente di GIMP molto più personalizzabile e migliorata la gestione delle finestre di dialogo agganciabili. 

Rivisitata la gestione dell'importazione, salvataggio ed esportazione delle immagini: difatti ora nel menu Salva potremo solo salvare nel formato XCF e non potrà essere usato per salvare PNG ed altri formati, per salvare un'immagine nei vari formati PNG, JPEG e via discorrendo, dovremo utilizzare il comando Esporta.
GIMP 2.8 permette di creare gruppi di livelli che possono essere organizzati in strutture ad albero, introdotto un nuovo slider widget ed il supporto per 16 bit (RGB565) per le immagini RAW.
Il nuovo GIMP 2.8 permette anche di esportare direttamente in PDF ed aggiunge la nuova funzione "Lock Pixels", oltre al nuovo tool Cage Transform che permette di deformare facilmente parti di oggetti.

GIMP 2.8 su Ubuntu

In questa pagina troverete il changelog del nuovo GiIMP 2.8, in questa le note di rilascio.

GIMP 2.8 è disponibile per Microsoft Windows e Mac, è disponibile per Arch Linux e Fedora 17 e Debian Sid attraverso i repository ufficiali. Per Ubuntu invece, dovremo utilizzare i PPA realizzati dal team otto-kesselgulasch.

Per installare GIMP 2.8 su Ubuntu 12.04 e 11.10 basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:otto-kesselgulasch/gimp
sudo apt-get update
sudo apt-get install gimp

E confermiamo. In data odierna, nel PPA è presente la release candidate e non la versione definitiva.

GIMP 2.8 su Ubuntu

GIMP 2.8 su Ubuntu

Home GIMP