Stacer è un’applicazione per Ubuntu che vi permette di ottimizzare il vostro sistema con pochi click.

Gli utenti Windows sono affezionati a CCleaner, popolare applicazione che permette di rimuovere file non necessari dal sistema, e quindi liberare spazio, ma anche disinstallare software in modo sicuro e sistemare piccoli problemi del registro di sistema. Stacer è un’applicazione simile a CCleaner basata su Electron.

Stacer

All’apertura del programma vi verrà mostrata una dashboard che vi fornisce diverse informazioni circa il vostro pc (Memoria, CPU etc.) e un overview delle risorse in uso.

stacer

Potete poi accedere a diverse sezioni. System Cleaner ad esempio vi permette di eliminare file inutili di diverso tipo:

  • Apt Cache
  • Crash Reports
  • System Logs
  • App Cache

Attenzione ad eliminare la cache delle app: potreste notare rallentamenti del sistema o comportamenti apparentemente strani (ad esempio avverrà il log-out da tutti i siti a cui eravate collegati oppure la cancellazione della cronologia).

La seconda sezione, Startup Apps, riguarda le applicazioni che partono all’avvio del sistema. Più applicazioni vengono lanciate all’avvio e più esso sarà lento, pertanto è possibile andare a configurare in modo selettivo quali app far partire e quali no.

Stacer-Startup-Apps

La sezione Services vi permette di navigare fra i vari servizi di sistema. Disabilitarne alcuni andrà a liberare memoria ma fate attenzione a non disattivare servizi fondamentali per il corretto funzionamento del vostro pc.

L’ultima sezione, Uninstaller, mostra tutto ciò che è installato sul vostro sistema. Potete andare a disinstallare in modo sicuro tutti i software che non utilizzate più.

Installazione su Ubuntu

Potete scaricare il pacchetto DEB dalla pagina Github e successivamente installarlo con il seguente comando:

  • sudo dpkg -i Stacer_1.0.3_amd64.deb

Il nome de del file .deb va modificato in base alla versione del file.

Per gli utenti provenienti da Windows un’app come Stacer può rivelarsi fondamentale mentre per utenti più esperti esso è solo un accentratore di funzioni che possono essere portate a termine mediante il terminale o comunque in altro modo.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

  • El Ninho

    “La sezione Services vi permette di navigare fra i vari servizi di sistema. Disabilitarne alcuni andrà a liberare memoria ma fate attenzione a non disattivare servizi di sistema.” forse intendevi servizi vitali o importanti?! 🙂

    • Matteo Gatti

      chiedo venia, mi è scappato 😀

  • Mauro Contene

    forse il primo programma con grafica WOW! che vedo su linux!
    lo proverò

  • rico

    Niente male. Fa le stesse cose di Bleachbit, ma è graficamente chiaro e accattivante.
    P:S. Occhio che è già alla versione 1.0.4, quindi il comando da dare dopo aver scaricato il .deb sarà:
    sudo dpkg -i Stacer_1.0.4_amd64.deb

  • Andrea

    Su ubuntu 17.04 (beta2) si installa ma quando lancio apre la finestra senza visualizzare nulla….idee?

  • Litca

    su mint con xfce non mi va 🙁
    mi si apre la finestra e resta grigia 🙁

No more articles