In questa guida vedremo come configurare correttamente Yaourt per i nuovi repository AUR4.

yaourt in Arch Linux
Yaourt è un’utile tool a riga di comando che ci consente di installare facilmente progetti condivisi dagli utenti attraverso AUR. Il recente rilascio di AUR4 ha portato molte novità a partire dalla migrazione in GIT, porting che rende la piattaforma più completa portando però alcuni problemi legati soprattutto a Yaourt.
Difatti l’attuale versione di Yaourt non supporta  AUR4, non potremo quindi avviare ricerche o installare progetti inclusi inclusi nei nuovi repository. E’ possibile integrare il supporto per AUR4 in Yaourt integrando l’url dei nuovi repository all’interno del file di configurazione del tool. Ecco come fare.

La prima cosa da fare è effettuare un backup dell’attuale configurazione di Yaourt, per farlo basta digitare da terminale:

sudo cp /etc/yaourtrc /etc/yaourtrc.old

ora possiamo avviare /etc/yaourtrc con nano digitando:

sudo nano /etc/yaourtrc 

e aggiungiamo dopo #NO_TESTDB=0 la seguente riga:

AURURL="https://aur4.archlinux.org"

come da immagine in basso

yaourt config add AUR4

e salviamo il tutto con Ctrl più x e poi s

A questo punto Yaourt supporterà i repository di AUR4.

Per ripristinare la configurazione di default basta digitare:

sudo cp /etc/yaourtrc.old /etc/yaourtrc

e riavremo Yaourt come post installazione.

  • Fighi Blue

    kiss Detroit rock city

    • Drumsal

      Certo che usare questo (favoloso) pezzo per un programma di mappe stradali non è il massimo, visto come finisce. Io mi gratto xD

      • Fighi Blue

        ahahhahahahahah stimo

  • Eduardo Villegas

    Ma cosa sucede con i (vecchi) pacchetti quando configuri il nuovo repository? Meglio mandargli via?

    • i manutentori sono stati avvisati per email e dovrebbero aver iniziato la migrazione… quindi in teoria ormai dovrebbero essere tutti portati anche in aur4… se invece entro la data limite non vengono portati in aur4, verranno tolti definitivamente

      • alex

        Più che tolti vengono “liberati” in modo che chiunque possa poi prendersene carico diventandone il manutentore.

        • io ho capito che verranno proprio eliminati… anche perchè se io sono il manutentore del pacchetto X e in aur4 non lo carico è ovvio che quando aur 4 doventerà aur normale viene sostituito tutto quanto quindi nel nuovo aur non c’è il pacchetto X… ma ovviamente qualcun altro o anche io stesso, potrò comunque ricaricare il pacchetto X in futuro

  • XfceEvangelist

    Ma tanto che c’erano perche’ non potevano chiamarlo “YOGHURT”? Quando leggo YAOURT mi si confonde la vista e la mente.

    • mrholiday

      infatti significa yogurt …ma in francese.

      • Vi dico cosa faccio

        Yaourt yogurt YOGHURT e ora me ne mangio uno

No more articles