In questo articolo andremo ad analizzare le novità incluse nel nuovo Kubuntu 15.04 Vivid Vervet.

Kubuntu 15.04 Vivid
La nuova versione 15.04 Vivid di Kubuntu è sicuramente una delle più attese derivate ufficiali visto l’interesse da parte della community nei riguardi dello sviluppo del desktop environment KDE. Difatti in Kubuntu 15.04 Vivid troveremo di default il nuovo Plasma 5 (5.2.2), KDE Frameworks 5.9.0 con le varie applicazioni di default di KDE 4.14.6. Plasma 5 risulta comunque giù abbastanza completo e stabile, la nuova versione porta con se un look tutto nuovi a KDE, ambiente desktop che risulta più moderno mantenendo comunque le stesse funzionalità e caratteristiche che troviamo nell’attuale versione stabile 4.x.

Da notare il nuovo Kernel Linux 3.19 che migliora il supporto hardware, inclusi inoltre svariati aggiornamenti che riguardano anche i driver open source e proprietari per le nostre schede grafiche.
Kubuntu 15.04 Vivid include di default KDE Connect, funzionalità che ci consente di poter far interagire la nostra distribuzione con un dispositivo Android, con la possibilità non solo di ricevere varie notifiche ma anche operare nei vari player audio, inviare o ricevere file ecc.

Kubuntu 15.04 Vivid - Applicazioni

Si aggiorna anche il software center Muon alla versione 2.2.1, aggiornamento che migliora il supporto per Plasma 5 e migliora la gestione e visualizzazione dei vari commenti / recensioni delle varie applicazioni, migliora anche la ricerca e l’aggiornamento.

Kubuntu 15.04 Vivid - KDE Frameworks 5.9.0

Tra le varie applicazioni installate e aggiornate in Kubuntu 15.04 Vivid troviamo anche Firefox 37, LibreOffice 4.4.2, Dragon Player 2.0, Amarok 2.8.0, Okular 0.21.3, Konversation 1.6 e K3b 2.0.3.

Home Kubuntu

  • SalvaJu29ro

    Che sfiga, Plasma 5.2.2
    Pochi giorni prima esce Plasma 5.3

    • Giulio Mantovani

      e mi sa che dal 5.3.x chakra passerà a KDE Framework 5

      • SalvaJu29ro

        Prima di Arch addirittura?

        • Giulio Mantovani

          per come gira ora chakra è probabile di si, non so come ma il kernel 3.19 e i driver nvidia sono arrivati prima su chakra che su arch, si parla di giorni, ma è comunque qualcosa di strano che una derivata half rolling sia più veloce della distro madre rolling.

          • MisterX

            in arch ci sono librerie più “nuove” rispetto a chakra e quindi bisogna testare maggiormente (anche gnome-shell 3.16 è rimasto in unstable per 2 settimane prima di approdare in stable)… in genere in un paio di giorni arriva nei repo stabili…

    • JackPulde

      Ma poi non si potrà aggiornare alla 5.3? :/

      • SalvaJu29ro

        Beh ovviamente si, ma credo si dovrà usare un PPA a parte
        E tra l’altro Plasma 5.3 doveva essere la release che poteva essere usata dall’utente (o qualcosa del genere)

  • Roberto secondo te, possiamo già installarlo in produzione e riceveremo gli aggiornamenti del rilascio finale?

    • Ocelot

      In produzione? De che? Fiocchi di neve? Ma lo sai che tra 6 mesi finisce il supporto per la 15.04 vero?

      • michele casari

        non erano 8 i mesi di supporto?

        • Ocelot

          Mmm, non ricordo. Forse hai ragione. Sempre pochini però sono 8.

        • Giulio Mantovani

          io sapevo che il supporto delle versioni internedie è di 18 mesi, ma non so ora.

    • Andrea

      se intendi che sia già stabile, ormai lo è da un pò quindi vai tranquillo,e per l’aggiornamento si, aggiorna con regolarità e sei ok! ovviamente KDE 5.x.x. è ancora in fase di sistemazione generale e probabilmente arriverà a quella stabilità che ha il 4 adesso fra un pò di mesi…

    • giovanni

      In ambiti di produzione io rimarrei con Kubuntu 14.04 e attenderei la 16.04.

  • Andrea

    L’ho provato la scorsa settimana e premetto che erano anni che non lo provavo e devo dire che è migliorato un sacco. Graficamente moderno senza esagerare, molta più fluidità e gradevolezza complessiva. Purtroppo mi dava problemi con la sospensione, al rientro schermata tipo vga in blocco di 20 anni fa…e questo è stato un problema per me che uso la sospensione come il pane, sia con driver grafici liberi che proprietari. 🙁 Secondo me sta tornando perfetto come lo era in passato essendo riuscito a trovare la sua strada verso la modernizzazione delle interfaccie senza stravolgere il concetto di base che ha sempre contraddistinto KDE, il desktop perfetto per pc. Dimenticavo mi dava anche un sacco di problemi con gli aggiornamenti anche da terminale andando a bloccare tutto e dover riavviare la macchina…

  • La sto provando sul pc principale da un po di giorni ed a parte qualche crash di Impostazioni del Sistema non da problemi, spero risolvano presto.

  • riccardo maestri

    secondo me ubuntu non è la migliore distro per provare kde….meglio manjaro

    • meglio ancora per kde sono opensuse o chakra

      • riccardo maestri

        si infatti

        • Guest

          ***

          • riccardo maestri

            ma che c’entra mate?si parla di kde

      • Tomoms

        Ma la differenza si sente così tanto? Io ho sempre usato GNOME o Unity da Ubuntu 10.10 e su tutte le distro che ho testato. Un paio di giorni fa ho installato questa Kubuntu 15.04 perché questo nuovo KDE a differenza di KDE4 mi piace molto graficamente e ne sono rimasto sorpreso. Magari diventerò un utente fisso di KDE, magari no. Però su Kubuntu 15.04 vedo il DE ben integrato col sistema, non c’è nessun segno di incoerenza tra base e KDE – ed è anche stabile (1 solo crash di tutto Plasma quando ho cominciato a muovere decine di widget a caso per tutto il desktop fino a che non ho combinato qualche pasticcio).

      • Ansem The Seeker Of Darkness

        e di linux mint kde edition che ne dici invece?

        • Marco Missere

          Mi è sembrata migliore di Kubuntu.

        • io proprio non concepisco mint, quindi nemmeno mi esprimo per la versione kde.
          comunque mint se proprio bisogna usarla alora tanto vale usarla col suo vero DE quindi cinnamon, sarebbe come usare opensuse con xfce, non ha senso, oppure fedora con xfce.
          certe distro sono meglio con dei determinati DE.

          • Ansem The Seeker Of Darkness

            motivo? perchè dovrebbe essere sconsigliabile usarla con kde?

          • non ho detto che è sconsigliabile, però secondo me mint è fatta per essere usata con cinnamon, come antergos è fatta per essere usata con gnome e chakra con kde.
            insomma certe distro nascono per uno specifico DE, e poi si espandono.
            non dico che usare mint con kde non va bene, ma personalmente non consiglierei mai mint kde ad un utente che vuole kde

          • Marco Missere

            Io usato per un po’ Mint KDE e mi sono trovato benissimo.

          • SalvaJu29ro

            Non sono d’accordo su Antergos
            E’ una derivata di Arch, se installi qualsiasi DE va benone

          • vortex67

            Vero,anche se antergos diciamo che focalizza maggiormente i suoi sforzi su gnome.

          • si certo, però è predisposto per essere con gnome, poi si ogni de va bene, allora anche in ubuntu posso mettere senza problemi xfce, però è da stupidi.
            allora tanto vale mettere xubuntu, e lo stesso per antergos, certo posso mettere quello che mi pare, ma allora perchè installo una distro che di default ha gnome?
            era questo il senso

      • Chakra l’ho trovata così così, opensuse ci farò un pensierino prima o poi, per ora ho provato Pclinuxos e devo dire che è decisamente ottima e più completa di kubuntu (e Rolling che non guasta)…

  • Roberto64

    Capisco o sviluppo di Ubuntu che rilascia versioni semestrali che servono per peparare la versione lts,!ma mi chiedo che senso ha che anche le sue derivate escano ogni 6 mesi sapendo che il supporto sara per breve tempo?

    • Marco Missere

      Chi vuole seguire lo sviluppo dei DE e dei programmi USA le semestrali. Chi vuole provare ad esempio Plasma 5 non può certo usare Kubuntu 14.04.

    • Andrea

      lo stesso senso che ha per ubuntu, fare delle relase intermedie per testare le varie componenti prima di uscire con le lts

  • Adriano Bassignana

    Be io mi trovo benissimo così sono +/- 8 anni che uso Kubuntu e devo dire che lo trovo assolutamente ilpiù pratico, migliore rispetto a Windows 7-8-9-10 ed oltre 😉 e a MAC-OS che oramai mi sembra un po’ “invecchiato”… Ogni tanto ha qualche magagna, ma si sa quando si usa sempre l’ultima versione è un rischio che si sa di dover correre…

    • talme94

      Deve ancora uscire e dici già che è meglio… Ok

    • michele casari

      windows 9?

  • vortex67

    Il nuovo KDE è uno spettacolo,l’unico vero problema (mio) è che breeze non supporterà le gtk,per cui difficilmente lo utilizzerò.

    • SalvaJu29ro

      Credo sia un problema di tutti
      Anche se il mio utilizzo dei programmi in gtk è ai minimi storici, quella volta che li uso non sai che nervoso

      • SeaPatrol

        Mi associo, specialmente quando penso a firefox-kde di “Blue-Shell” team, fermo alla versione per firefox 34.

    • Marco Missere

      Usa Numix come tema GTK.

  • RobertoTrynight

    Come funziona l’aggiornamento 14.10 -> 15.04 ? Un semplice sudo upgrade?

    • talme94

      sudo apt-get dist-upgrade

    • Nico

      sudo do-release-upgrade

  • Provato e rimosso dopo 10 minuti perchè la ventola girava molto di più pur avendo una scheda video intel che nella versione precedente nemmeno si sente…

    • Maudit

      una sostanziale miglioria del risparmio energetico sarà implementata in KDE 5.3, attualmente in beta:
      www#kde#org/announcements/plasma-5.2.95#php

      Comunque è strano, hai provato ad installare i drivers della intel?
      01#org/linuxgraphics

      • No non ho provato ad installarli, in teoria dovrebbero andare gli open almeno su Intel…

    • snizzo

      Spara un htop e vedi se c’è un processo tipo baloo. A volte parte a caso e manda al 100% la cpu. Basta killarlo.

      • Certo come soluzione temporanea può andare ma non dovrebbe accadere a monte se il fatto è conosciuto…

        • M.A.M.E.

          vero. non mi e’ chiaro perche alcuni processi di sistema portano la cpu a saturare al 100% su 1 solo core mandando il overheat la cpu? Anche un altro processo di sistema, tale ‘gvfs-metadata’ . A questo punto viene da chiedersi se c’e’ un modo per disabilitare definitivamente i processi che partono a muzzu senza controllo e fanno impazzire la cpu………….

  • Gran bel dm kde5

  • Arsenio65

    Fantastico, di solito “customizzo” icone, font ed uso Bespin con trasparenze e ritocchi vari , ma questa versione è bellissima di default:anche in Dark. In generale ho potuto constatare un miglioramento nelle prestazioni 🙂

  • jboss

    spero che in kde implementino il DWD, comunque è ancora in altissimo mare come uso quotidiano

    • Arsenio65

      Sinceramente non capisco cosa intendi per “uso quotidiano” il sistema ha tutto quello che serve e se non ti basta puoi installare nuovi pacchetti, magari mi è sfuggito qualcosa…

No more articles