Dai developer Google arriva la nuova Aura Shell, leggero window manager che ci consente di riportare l’esperienza utente di Chrome OS in Linux

Google Chrome Aura Shell in Ubuntu Linux
Tra le novità introdotte dai developer Google nelle ultime versioni di Chrome troviamo la nuova interfaccia grafica Aura che prende il posto di Gtk+2 oltre al nuovo supporto per App Launcher e centro delle Notifiche. Tutto questo ha portato una migliore integrazione di Google Chrome in Linux fornendo le stesse funzionalità incluse nella versione nativa per Windows e Mac. Nella versione in fase di sviluppo di Google Chrome è approdata anche la nuova Aura Shell, window manager che ci consente di portare l’esperienza utente di Chrome OS in qualsiasi distribuzione Linux.

Google Chrome Aura Shell (Ash) porta con se la stessa esperienza utente di Chrome OS con tanto di pannello (che possiamo spostare anche nei lati del desktop), gestore delle finestre, il menu in stile App Launcher ecc.
L’idea del progetto è molto simile alla modalità “Avvio di Chrome come app di Windows 8” funzionalità presente nella versione per Windows 8 / 8.1 che consente all’utente di poter accedere in Chrome come se fosse in Chrome OS, tutto questo sarà possibile anche con Linux grazie ad Aura Shell.
Aura Shell è comunque un progetto ancora in fase di sviluppo, attualmente disponibile solo nella versione in fase di sviluppo Beta o Deb di Chrome per Linux che risulta ancora instabile (anche se a dire il vero durante i nostri test non abbiamo riscontrato alcun problema).

Google Chrome Aura Shell - preferenze pannello

Ecco un video che di descrive Google Chrome Aura Shell in Ubuntu Linux:

– Avviare Aura Shell in Google Chrome per Linux

Avviare Aura Shell in Google Chrome per Linux è molto semplice per prima cosa installiamo la versione Beta o Dev di Google Chrome scaricando i pacchetti da questa pagina.

Una volta installato Google Chrome Beta o Dev per Linux, al termine basta avviare il browser con l’opzione –open-ash digitando da terminale:

– Per Google Chrome Beta:

google-chrome-beta --open-ash

– Per Google Chrome Dev / Unstable:

google-chrome-unstable --open-ash

si aprirà un finestra con il nuovo window manager Aura Shell.

Ringrazio il nostro lettore Stefano per la segnalazione e Popescu Sorin per la realizzazione del video.

No more articles