I developer del sistema operativo universale hanno annunciato il rilascio di Debian 7.6 Wheezy, ecco le principali novità.

Debian
E’ un’estate molto calda per i developer Debian, impegnati nel mantenimento dell’attuale versione stabile 7.x Wheezy e nello sviluppo della futura versione 8.0 Jessie che includerà anche il nuovo gestore degli avvii Systemd. Proprio in questi giorni è approdato Debian 7.6 Wheezy, aggiornamento di mantenimento che non include nessuna novità ma che include aggiornamenti di sicurezza e mantenimento rilasciati nei giorni scorsi.
Tra i vari aggiornamenti troviamo risolti alcuni problemi in Apache 2 riguardanti il supporto per le key ECC e ECDH, aggiornati inoltre base-files, clamav, duo-unix, intel-microcode, libdatetime-timezone-perl, mobile-broadband-provider-info, tor, tzdata, win32-loader, e wireless-regdbe.

Per maggiori informazioni su Debian 7.6 Wheezy consiglio di consultare le note di rilascio disponibili in questa pagina, nella quale troverete anche dettagli su ogni singolo aggiornamento introdotto.

Ricordo che se avete già installato Debian 7 Wheezy basterà aggiornare la distribuzione per ricevere i nuovi aggiornamenti, la nuova versione serve principalmente per i nuovi user che avranno già una distribuzione aggiornata post-installazione.

Ringrazio il nostro lettore Simone P e SGAB per la segnalazione

Home Debian

No more articles