In questo articolo andremo ad analizzare 5 client di storage cloud in grado di fornire caratteristiche simili a Ubuntu One.

Ubuntu OneUbuntu One
L’abbandono di Ubuntu One sta portando diversi problemi ad utenti che utilizzano il servizio di storage cloud gratuito di Canonical. Già da Ubuntu 14.04 Trusty LTS non troveremo più il client Ubuntu One di default che possiamo comunque sostituire con altri servizi di storage cloud con caratteristiche simili al servizio fornito da Canonical. Difatti esistono moltissimi servizi si storage cloud gratuiti in grado di fornire anche un’ottimo client per Linux con tanto di sincronizzazione di file e directory ecc.

In questo articolo andremo ad analizzare 5 valide alternative ad Ubuntu One da poter installare facilmente in Ubuntu e derivate:

1- Kuaipan

Kuaipan è un servizio di cloud storage disponibile anche in una versione dedicata per Ubuntu nato dalla collaborazione tra Canonical e Kingsoft Office Corporation. Incluso nei repository ufficiali di Ubuntu Kylin ci consente di avere a disposizione 5 GB di spazio web gratuito accessibile sia da browser web che dal nostro desktop e device mobili grazie ai tanti client dedicati, il client fornisce diverse funzionalità compreso la sincronizzazione di file e directory nei vari device.

Per installare Kuaipan in Ubuntu e derivate basta consultare il nostro articolo dedicato.

client Kuaipan

2- Dropbox

Dropbox è uno dei più conosciuti servizi di cloud storage che offre per ogni utente 2GB di spazio web gratuito che possiamo espandere facilmente facendo ad esempio conoscere il servizio a nostri amici, colleghi ecc.
Con Dropbox avremo un completo client che ci consente di sincronizzare file e directory, condividere file ecc con estrema facilità.

Per installare Dropbox in Ubuntu e derivate basta scaricare il pacchetto deb da questa pagina.

Dropbox in Ubuntu

3- Google Drive

Google Drive è un servizio di cloud storage incluso in ogni account Google con il quale avremo a disposizione 15 GB di spazio web. Attualmente non esiste un client ufficiale per Linux, ma per fortuna esistono progetti dedicati come GDFuse, software che ci consente di accedere allo storage di Google Drive direttamente dal nostro file manager.
Possiamo installare facilmente GDrive in Ubuntu e derivate grazie ai PPA dedicati per farlo basta seguire la nostra guida dedicata.

GDrive in Ubuntu

4- Copy

Copy è un servizio di storage hosting che offre uno spazio web gratuito di 15 GB con la possibilità di condividere e sincronizzare file tra vari device con molta facilità. Il client ufficiale per Linux non richiede nessuna installazione, basta scaricare il file estrarlo e avviare il file binario CopyAgent presente nella cartella x86 oppure x86_64.

Copy in Ubuntu Linux

5- Seafile

Seafile è offre un servizio di cloud storage che ci consente di avere a disposizione 2 Gb di spazio web gratuito con il  quale salvare e condividere file e sincronizzare file tra vari pc. Il servizio dispone di un cliente per semplice e completo di svariate funzionalità come la gestione e condivisione di file ecc. Basta creare un’account su cloud.seafile.com e scaricare il client da questa pagina, per maggiori informazioni sul servizio consiglio di consultare il nostro articolo dedicato.

Seafile  in Ubuntu Linux

Questi sono i 5 servizio di storage cloud che abbiamo indicando come migliori alternative a Ubuntu One dato che consentono caratteristiche bene o mele simili al servizio fornito da Canonical.
Ricordo comunque che esistono molti altri servizi di cloud storage come abbiamo visto in questo nostro precedente articolo.

No more articles