I developer di Audio Recorder hanno rilasciato la nuova versione 1.4.5 che include il supporto per Ubuntu 14.04 Trusty LTS

Audio Recorder in Ubuntu Linux
Audio Recorder è un progetto open source che ci consente di registrare file audio da un’applicazione o qualsiasi fonte. Esempio possiamo utilizzare Audio Recorder per registrare le chiamate effettuate dal nostro client VOIP, registrare un brano preferito trasmesso da una web radio, registrare una lezione utilizzando il microfono del nostro pc e molto ancora. L’applicazione offre un’ottimo supporto per i principali ambienti desktop Linux, ad esempio in Ubuntu troviamo una QuickList dedicata oltre ad un collegamento nel pannello. Da pochi giorni è disponibile un nuovo aggiornamenti per Audio Recorder che include il supporto per Ubuntu 14.04 Trusty LTS oltre a risolvere alcuni bug.

Audio Recorder include anche diverse utili opzioni come l’avvio e stop della registrazione ad un’orario prestabilito, possiamo interrompere la registrazione quando il file audio ha raggiunto una determinata dimensione, avviare la registrazione solo quando viene attivato una specifica applicazione o il microfono ecc. Possiamo salvare le nostre registrazioni audio nei formati OGG, Flac, MP3 e WAV.

Audio Recorder - Preferenze

Per installare Audio Recorder in Ubuntu Linux e derivate basta digitare da terminale:

sudo apt-add-repository ppa:osmoma/audio-recorder
sudo apt-get update
sudo apt-get install audio-recorder

Audio Recorder è disponibile anche per Arch Linux e derivate attraverso AUR.

Home Audio Recorder

  • Nicola

    Non uso Chromium o Chrome che sia, Roberto dici “La nuova funzionalità Do-Not-Track presente in Google Chrome 23 ci
    permette di navigare in sicurezza senza che essere tracciati dai vari
    siti. I vari siti non potranno accedere ai nostri dati sensibili come
    ricerche, siti visitati ecc per l’utente tutto questo vuol dire avere
    una maggiore privacy”

    Il problema è differente chi ci salva dalla tracciatura di Google? Usate ghostery plugin allora siete sicuri che la navigazione sia anonima in tutti i siti, oltre che velocizzare non poco il caricamento delle pagine

    • abral

      Ma è un errore enorme dire che i siti non potranno accedere ai dati dell’utente.
      La realtà è che i siti sapranno che l’utente non vuole essere tracciato, sapranno della volontà dell’utente, ma non saranno obbligati a nulla.

      • Alexander83

        Già, è un po’ una presa per i fondelli!

        • carlo coppa

          …per fortuna, altrimenti non saprei ! Chrome è il browser più utilizzato in assoluto !

          • Alexander83

            Il più utilizzato in assoluto è ancora IE (purtroppo), Chrome è subito dietro ma molto staccato

      • Simone

        Infatti. Credo che il fattore privacy sia un grosso freno alla diffusione di Chrome. Che comunque è usatissimo.

    • Simone

      Io uso Iron, fatto con i sorgenti di Chrome ma ‘epurato’ di tutto quello che è invasivo nella privacy. http://www.srware.net/en/software_srware_iron.php

      • abral

        Come fai a sapere che non ti traccia, se non è opensource?

      • Youth Crew

        Quoto…

  • Nicola

    @900fc67e0939e7c341300bb667bd05f0:disqus purtroppo la maggior parte degli utilizzatori di computer non sanno neppure cosa sia la privacy, la risposta classica è “che controllino nel mio computer non c’è nulla”
    Poi piangono quando gli vengono sottratti account di posta, Facebook, Msm etc

    Preferisco Firefox che mi permette di bloccare tutto quello che mi và, sbaglierò ma nessuno prende i miei dati e li usa come vuole, di Google uso solo il motore di ricerca, e memore delle abitudini con zozz cancello tutto a fine sessione
    Se il sito non mi convince uso tor o proxy, forse esagero per qualcuno, ma meglio prevenire che curare

    • carlo coppa

      ….un conto sono le aziende che tracciano gli utenti per mandare pubblicità mirata, un’altro sono virus, malware e compagnia bella che recano danni ai pc, sono due cose completamente diverse.
      Io come utente sono libero di fidarmi di Google per cui possono (anzi mi fanno un piacere) se mi mandano pubblicità mirata.
      Non ho nulla da nascondere, poi queste è il web ! Se incominciano con leggi e leggine a vietare questo o quello ci troveremmo un giorno a dovere pagare per un’account di posta, o pagare per utilizzare un motore di ricerca.

  • Nicola

    Chiedo scusa per il doppio ma la connessione è traballante

  • EliaBaragiola

    non mi funzionano i video di you tube succede solo a me? ( non vanno a tutto schermo)

  • carlo coppa

    Quante palle con sta privacy ! la funzione Do-Not-Track non serve a niente, in quanto i sti non sono tenuti a esaudire la richiesta.
    Usare Iron e poi magari utilizzare Google come motore di ricerca è la stessa identica cosa che utilizzare Chrome, se utilizzo Chrome con un’altro motore di ricerca nessun dato viene inviato ai server di Google. Possibile che non capiate che non è il browser che invia i dati, ma è il motore di ricerca ?
    Non lo dico per sentito dire , ma con certezza !

  • Nicola

    A livello di qualità audio come si comporta? credo che difficilmente sia al livello di audacity

    • dipende da molti fattori dalla fonte audio e da formato / qualità scelta

  • Gennaro Giugliano

    è l’equivalente di audio hijack pro su mac osx,ottimo programma audio recorder 🙂

  • marco moraschi

    Diciamo pure che il registratore di suoni di ubuntu sulla 14.04 non funziona e che mi sembra una cosa abbastanza grave … poi posso installare audacity posso installare ardour con jack e tutto quanto, ma su una fresh install il software a corredo non va e il fatto che tanto non lo usa nessuno non mi sembra una bella scusa.
    Se non ti interessa di mantenerlo lo togli.
    (da contare che non è la mia scheda che non funziona perchè se vado nelle proprietà audio il microfono funziona)

  • Calogero Geraci

    raga quando do sudo apt-get install audio-recorder mi dice che è impossibile trovare il pacchetto???…cosa sbaglio??

No more articles