Addio SkyDrive, arriva OneDrive il nuovo servizio di storage cloud di Microsoft che include anche la versione web di MS Office e altre novità.

Microsoft OneDrive
Microsoft ha recentemente presentato e reso accessibile per tutti il nuovo OneDrive, servizio si cloud storage denominato in precedenza come SkyDrive.
Incluso di default in Windows 8.1, Microsoft OneDrive offre ad ogni utente 7 GB di spazio web gratuito che possiamo espandere di altri 5 GB invitando 10 amici ad utilizzare il nuovo servizio di cloud storage. Molti si chiederanno cosa c’entra OneDrive con Linux, questo servizio ci consente di accedere gratuitamente alla versione web di Microsoft Office, la famosa suite per l’ufficio cosi da poter visualizzare e modificare documenti proprietari senza dover installare ad esempio LibreOffice o altra applicazione. 

Per gli utenti che utilizzano Microsoft Windows 8.1 in dual boot con Ubuntu o altra distribuzione Linux, possono sincronizzare file e cartelle utilizzando OneDrive / Skydrive tra i due sistemi operativi grazie alle applicazioni indicate in questo articolo dedicato.

Microsoft OneDrive inoltre aggiunge la transcodifica automatica dei video consentendo cosi la riproduzione indipendentemente dal formato. Difatti il servizio calcola la risoluzione più adatta in base alla velocità della nostra connessione in modo tale da evitare pause di buffering durante la riproduzione.
Il nuovo storage cloud di Microsoft è già disponibile sia via web che per device mobili compreso anche Android.

Home Microsoft OneDrive

No more articles