Le novità introdotte in Gnome Maps 3.12

10
79
Vi presentiamo le novità previste per il nuovo Gnome Maps 3.12, nuova versione che include il supporto per la geo-localizzazione e molto altro ancora.

Gnome Maps 3.12
Tra le nuove applicazioni in fase di sviluppo targate GNOME troviamo anche la nuova “Mappe” o GNOME Maps, utile software che ci consente di accedere facilmente alle mappe libere di OpenStreetMap (OSM).
L’idea di Gnome Maps è quella di fornire all’utente la possibilità di consultare facilmente varie mappe stradali e satellitari direttamente dal proprio desktop senza accedere al browser con tanto di integrazione con Gnome Shell e altre interessanti funzionalità. Con l’arrivo di Gnome 3.12 troveremo anche a disposizione il nuovo Gnome Maps 3.12 nuova versione che oltre a diverse correzioni di bug include anche nuove funzionalità.

Gnome Maps 3.12 corregge diversi problemi riguardanti l’interfaccia grafica, che come possiamo notare include il supporto per GtkHeaderBar in maniera tale da integrare la barra del titolo con la barra degli strumenti massimizzando cosi lo spazio disponibile per l’applicazione.
Grazie al supporto per la geo-localizzazione, il nuovo Gnome Maps ci consente di individuare la nostra posizione attuale, arriva inoltre il nuovo pulsante per passare velocemente dalla mappa stradale alla mappa satellitare.

Gnome Maps 3.12

Gli sviluppatori Gnome hanno lavorato molto per migliorare la stabilità e soprattutto le ricerche ora più veloci e precise oltre a migliorare l’integrazione con Gnome Shell, migliora anche lo zoom possibile sia con la rotellina che con il Pinch to Zoom in schermi touch.

Per maggiori informazioni su Gnome Maps 3.12 consiglio di consultare i precedenti changelog delle versioni 3.11.4, 3.11.5.1 e 3.11.90 disponibili in questa pagina.

Home Gnome Maps