Gli sviluppatori KDE stanno lavorando anche ad un nuovo tema che potrebbe già approdare nella prima versione di Plasma Next.

kde theme
Per KDE è tempo di rinnovare, dopo il rilascio della versione LTS 4.11.x è ufficialmente iniziata la migrazione  del desktop environment in KDE Frameworks 5 e Plasma 2.
L’arrivo di KDE Plasma 2 e il nuovo Frameworks 5 introdurrà diverse novità all’ambiente senza però dover stravolgere l’esperienza utente fornendo però un’ambiente desktop molto più stabile, performante e sicuro. Gli sviluppatori KDE stanno prendendo in considerazione di rinnovare anche il futuro tema predefinito di Plasma 2 e l’aspetto delle applicazioni KDE.

Ad annunciarlo è il developer  Jens Reuterberg sul proprio blog indicando come l’aspetto visivo dell’ambiente di lavoro di KDE riceverà alcune modifiche per fornire un look “più futuristico”. In data odierna c’è nulla di confermato, ma questa l’idea sembra piacere tra i vari membri del  gruppo di progettazione KDE Visual Design Group, da notare inoltre che il cambiamento sarà graduale e non improvviso.

Le prime novità al tema di default in KDE potrebbero già approdare già con il rilascio di KDE Plasma-Next previsto per martedì 17 giugno 2014 versione stabile che comunque sarà ancora incompleta e con molti problemi ancora da correggere.
Vi terremo aggiornati sulle novità riguardanti sia di Plasma Next e lo sviluppo del nuovo tema di default da parte del team KDE Visual Design Group.

  • Hombre Maledicto

    Purtroppo ora non ho tempo di leggere la blog entry (come non ho nemmeno finito questo articolo). Spero semplicemente che non si adotterà uno stile flat, anche se ho poche speranze (legge di Murphy).

  • Daniele

    Ahimè anche KDE sarà vittima dello “Flat-style”, non sarebbe un male dato che a me personalmente il tema predefinito è un pugno in un occhio fatto con eleganza ( si dopotutto è anche elegante ma non mi piace), sicuramente inizerà con l’inserimento di un tema flat (vista la moda del momento). L’importante è sopratutto alleggerire l’ambiente a me da molto la sensazione di pesantezza saranno i moltemplici effetti o la barra “stondata”, però son curioso di ciò che ne può uscire fuori, magari pure farà da pionere per un nuovo stile.

  • Guest

    È più forte di me, KDE proprio non lo gradisco, ho provato più e più volte a farmelo piacere ma…nada de nada! Tema asettico, pesante e pieno di effetti che non servono ad una beata anche se si possono disattivare, menu incasinati e poco pratici, l’unico forse è Lancelot che si salva ma…boh, non mi ci trovo. Proprio in questi giorni sto riprovando Gnome Shell, Mate, Cinnamon ed addirittura Openbox, ed alla fine dove son tornato? Su Unity!!! Sarà che riscontra le mie necessità ma a me piace, pure molto direi.

    • MisterX

      ora mi domando ma se non vi piace plasma ma perché cribbio commentate ogni singolo articolo che tratta l’argomento… non vi piace, non lo calcolate… invece di dire non lo sopporto, non mi piace quello, non fa quello, fa troppo, è troppo grigio, è troppo blu ha troppi effetti… è troppo pesante …

      • -.-

        per lo stesso motivo per cui gli unity haters spammano ogni possibile articolo su unity 🙂

        • MisterX

          mba.. non leggo gli articoli su unity perché non mi interessa e di conseguenza non ci posto.. 😉

        • ange98

          Gli Unity haters sono in quantità ridotta se confrontati con gli GNOME haters 😉
          E credo che quando Unity si staccherà da GNOME (se lo farà creando programmi degni di essere chiamati tale per l’usabilità) allora riceverà molti pareri positivi (il mio per esempio lo avrebbe subito).
          GNOME invece continua per una strada che in pochi appoggiano. Non dico che sia sbagliata: se c’è qualcuno che la appoggia ancora va benissimo, ma non credo che possa spopolare in device touch

      • Guest

        Ecco n’altro fanboy bimbominkia! Sono su un blog, leggo l’articolo, PERCHÈ IO LEGGO AL POSTO TUO, E LO COMMENTO PURE SE MI VA, DI CERTO NON DEVI ESSER TE AD IMPEDIRMELO! Ho dato una MIA PERSONALE VALUTAZIONE, se ti garba è bene, se non ti garba, NON COMMENTARE! Riesce il tuo cervello a capire “NON COMMENTARE, È UNA MIA VALUTAZIONE”? Sbaglio o la libertà di parola è ancora concessa sulla faccia della terra?Dio santo, ma perchè il padre eterno non vi leva quell’unico neurone che avete in testa e ve ne rimette uno sano?!

        • MisterX

          mi sa che da come scrivi e cosa scrivi il bimbominkia ti sei dimostrato tu. il mio cervello è acceso, ma a te manca del tutto… dal tuo commento ti sei mostrato quello che in realta sei ovvero un bimbominkia presuntuoso oltre che poco educato.

          • Guest

            Impara prima a leggere, poi a scrivere correttamente in italiano, seconda cosa, RISPETTA L’OPINIONE ALTRUI! Quindi la persona irrispettosa, tra le due, sei te caro bimbominkia. Te lo ripeto, ognuno può commentare e leggere ciò che vuole, tu eri libero di sorvolare sul mio commento ed invece non ti sei trattenuto nel postare una risposta astiosa, quindi taci e fatti un bidet freddo, perchè vedo la tua intolleranza eccessiva verso altri che la pensano diversamente da te. Non sono un KDE hater, semplicemente non è di mio gradimento come altri DE e scrivo la mia esperienza in merito, con questo chiudo il discorso, se lo capisci è bene, altrimenti non è un mio problema ma tuo.

          • MisterX

            non essendo di madre lingua italiana potrebbe anche essere, ma ricevere lezioni di italiano da uno come te no, visto che non mi sembra scritto in maniera errata … e dal modo in cui scrivi poi avresti bisogno di un insegnante (n’altro sarebbe italiano?) … non mi sembra che non ho rispettato la tua opinione, ho detto solo quello che vedo costantemente su questo blog, e tu che non hai rispettato la mia.. mettendoti ad urlare a darmi della persona stupida… continui a dimostrarti un bimbominkia e una persona poco educata da come scrivi … e da come ragioni, il titolo dell’articolo è ben diverso da quello che esprimi nella tua opinione … il fatto che tu non sia un kde hater poco mi interessa, io non sono kdefanboy, uso un wm per la maggior parte del tempo… si bene chiudiamo il “non discorso” i tuoi problemi sono ben altri…

          • Guest

            Il tuo cervello è talmente ottuso che mi rifiuto di comunicare con la tua persona, non capiresti nessun concetto per quanto sei limitato. Ciao caro 🙂

          • MisterX

            il fatto di giudicare gli altri dimostra la tua pocchezza… il metterti a confronto con un’ameba sarebbe offensivo per l’ameba, per cui non lo farò… 🙂

          • Guest

            ahahahahahahah ma smettila, sei ridicolo, non te ne accorgi? Continui a dire che t’insulto ed infine non fai altro che esprimerti in maniera non consona all’argomento 😀 Sai almeno cos’è un’ameba? Dai su su, torna a nanna che fai più figura 😉 Detto questo, ora ho ben altro da fare che rispondere alle tue sciocchezze, per altro, per rispetto di questo blog, non voglio abbassarmi ai tuoi livelli sporcando un articolo. Dunque bye bye bimbo.

          • MisterX

            si lo so cosa è un’ameba, se non lo sai puo sempre usare la ricerca … detto da un essere come te… vai, torna ad ascoltare Bieber e fatti rimboccare per bene la copertina… certo come pensi che si possa rispondere ad uno che insulta— forse non ci arrivi, troppo limitato… i tuoi livelli sono i più bassi che un essere umano possa raggiungere.– lo so che non lo capisci, fosse quando sarai cresciuto …

      • iClaud

        Bhe, però quando ci sono argomenti che riguardano Unity, ci andate anche pesanti con i commenti…

        • MisterX

          mai detto nulla contro unity, come detto non mi interessa, non commento neanche quello che non mi interessa… saro strano io?

          • iClaud

            No, è solo per dire che l’area commenti è fatta per DISCUTERE. Non puoi pretendere di trovare in un articolo su kde, solo fan di kde. Io non patteggio per nessun de(che poi è anche da persone stupide prendere le parti di un desktop enviroment, a mio avviso), però mi piace vedere persone che la pensano diversamente. Ti fanno vedere le cose da un aspettativa diversa. Quindi perché non dovrebbe dire che KDE non lo gradisce?

          • TopoRuggente

            Perchè con l’articolo centra poco?

            Si parla dello sviluppo di un nuovo tema base, mi aspetterei commenti riguardo ai temi di KDE.

          • cerash

            è ridicolo che le opinioni sui temi vengano esposte in maggioranza senza nemmeno conoscere “kakkadiè”, come dice qualcuno.

            anche a me non piacciono i temi di default, ma figa, scaricatevene uno dei millemila e bona! non ci fossero, ma abbondano da far paura!

            quello che dice misterx è comprensibilissimo… critiche costruttive, non da fan boy… qualcuna seria c’è, poche purtroppo.

          • MisterX

            non è che non devono dire nulla… ma un commento inerente all’articolo non sarebbe più costruttivo invece del dire sempre “io xxx non lo digerisco o mi fa cxxxxe”? io in genere mi aspetterei di vedere in un articolo che si intitola “KDE lo sviluppo di un nuovo tema futuristico” commenti riguardi all’espetto che secondo gli utenti dovrebbe avere, che gli piacia o no è indifferente.. sarò strano io.

      • js3

        il fatto è che chi commenta questi articoli in realtà non li commenta affatto, ma esprime sempre il suo parere su kde (il kde che già conosce), a prescindere dall’argomento dell’articolo! qua si parla di nuovi temi, un nuovo aspetto, ecc ed i commenti invece sono sempre “a me kde non piace”, “è pesante”, “non mi ci trovo” ecc. e nessuno che commenta davvero l’articolo! tutto qua.

        • MisterX

          infatti sempre gli stessi commenti di utenti che usano altro.. sembra quasi che chi commenta in una certa maniera abbia l’irrefrenabile desiderio di dire che quello su cui si basa l’articolo non li piace… non so forse sono io quello strano ma se una cosa non mi piace non la calcolo e non spreco neanche tempo a considerarla..

      • Simone Picciau

        Anche chi non apprezza deve esprimere una opinione, le migliorìe si fanno sulla base delle critiche… Certo devono essere fatte in maniera intelligente, non ridursi il tutto ad uno sparare a zero con frasi tipo “fa cacare” o “inutile” senza argomentare. Detto questo, anche io non vado matto per KDE, credo che userò sempre gnome ma sicuramente darò una occhiata a plasma next

        • MisterX

          non mi sembra di aver detto che non si devono esprimere opinioni.. ma se uno va a leggere un articolo si spera almeno che i commenti che si vanno a leggere oltre che all’essere fatti in maniera intelligente siano almeno collegati all’articolo.

          • Simone Picciau

            Infatti, allora siamo d’accordo 😛

      • mscanfe

        Semplifichi troppo secondo me.
        Io uso KDE quotidianamente su tutti i pc che ho. Vorrà pur dire che lo apprezzo, no?
        Ma il fatto che io lo reputi il miglior DE non mi impedisce di pensare che la sua interfaccia di default faccia proprio pena: trovo i colori inguardabili, le icone terribili, il menu scomodo, per cui sono costretto, ogni volta, ad intervenure con diverse “personalizzazioni”
        Faccio parte di quelli che ritengono KDE un ottimo DE ma non capiscono come mai gli sviluppatori in tanti anni non avessero mai ascoltato le (tante) voci che segnalavano un’interfaccia orripilante.
        Insomma se la gente per usare KDE è costretta a cambiarlo graficamente, vorrà pur dire qualcosa; e cosa? che a molti (moltissimi) non piace quanto si trovano sotto gli occhi di default.
        Tutto qui

      • GioGio

        Uso quotidianamente kde fin dalla versione 1 e lo considero, come ho detto in un altra risposta, il DE con i migliori programmi ma con un artwork decisamente brutto. Posso, secondo te, esprimere una mia opinione oppure in ogni articolo che parla kde gli unici deputati a parlare sono gli entusiasti tout court?

    • Alessandro Giaquinto

      C’è un progetto che rende Kde molto simile ad Unity 🙂

    • cippalippa

      pero’ il mockup di Plasma 5 promette mooolto bene come aspetto grafico.. dalle foto da’ l’impressione di essere molto piu’ definito e meno voluminoso o sovrabbonante nella UI.

      • cippalippa

        *d

    • alex

      Per carità, ognuno usi quello che preferisce… Ma KDE ha talmente tanta possibilità di configurazione che mi sembra impossibile che si possa dire in modo assoluto “non mi piace”. Il rovescio della medaglia è che bisogna perdere tempo a modificarlo, visto che spesso il tema di default non è un gran che e la cosa può essere divertente per alcuni e una gran rottura per altri. Una critica che di certo gli si può fare è di avere un organizzazione delle varie configurazioni un po’ troppo sparpagliata e questo all’inizio può creare una certa confusione, anche per via delle ulteriori specifiche personalizzazioni aggiuntive che possono essere fornite dai vari temi disponibili.

  • Vellerofonte

    Una sola parola: Finalmente!

  • GioGio

    Se la palette dei colori è quella continuerà ad essere in stile gelo siberiano. Che peccato, kde ha i più bei programmi che esistano su linux ma con un look&feel orrendo. Spero di sbagliarmi.

    • heron

      Lo schema di colori non ha nulla a che vedere col tema e infatti lo si può cambiare indipendentemente dal tema u.u

      • GioGio

        Lo schema dei colori fa parte di un insieme e indica una precisa filosofia stilistica. Uso kde dalla versione 1 e l’ho sempre considerato il DE con i migliori programmi ma con l’artwork peggiore e questo indipendentemente si possano cambiare i colori, i temi e le icone.

        • heron

          ok che c’è uno schema predefinito, però se non ti piace lo cambi con un click. Non è come i temi che per installarlo devi smanettarci non poco… anche la mia ragazza che ho fatto passare ad arch+kde da un mese (usava xp) si diverte a cambiare tema quando il precedente la stanca.
          Per esempio a me lo schema di colori piace, spesso uso la variante oxygen cold o caledonia, che sono ancora più “gelo siberiano”

  • luciano

    ragazzi basta su non litigate per una cavolo di distro altrimenti chiamo zeb 89

    • Brau

      E se Zeb89 non bastasse, verrà il turno di Rosario Muniz ad “allietare” le vostre serate XD

    • MisterX

      nooo zeb89 no 🙂 🙂

      • gaspare

        la cosa assurda è che la notizia piu letta in questo blog è quella del video di zeb e si vede la sua bella faccia con la scritta uculu

        • Brau

          Infatti zeb ha proprio una bella faccia da uculu, è che voleva che lo sapessimo anche noi 😉

  • amanda

    invece di litigare installate uculu lts

    • cippalippa

      uculu 4ever xD

  • Linux!

    Bene ed ecco che dal giugno 2014 per chi usa KDE per un due annetti buoni non funzionerà un tubaccio nulla… ce lo rammenteremo le innovazioni in ambito pinguino mai funzionano e per vederle ok deve passare anni. Vedasi le prime release dramma di kde4 e le release di gnome 3 una sorta di lunga alpha-beta in attesa di gnome 4

    • MisterX

      il passaggio non dovrebbe essere come dalla versione 3 alla versione 4, era stato completamente (o quasi ) riscritto, il passaggio al framework 5 non è una riscrittura completa.. ma un’adattamento, tra l’altro già iniziato tempo fà, per rendere QML predominante… e per introdurre altre cose… vedremo a giugno che combinano..

      • alex

        ma infatti al momento molti cambiamenti stanno già passando senza problemi. E comunque si può anche pagare lo scotto di qualche bug se poi il passaggio porterà ad un ambiente migliore.

  • Zeb89

    KaccaDiè

    • MisterX

      cosa sarebbe il contenuto della tua scatola cranica?

    • ange98

      King Desktop Environment

  • Kernelio Linusso

    Da sempre KDE ha puntato più sulle funzionalità che sul look & feel, non penso ci saranno grandi variazioni a livello di interfaccia (si torna sempre al fatto che plasma è flessibilissimo e quindi si “delega” all’utente il compito di personalizzarlo esteticamente per i propri utilizzi.)

  • mscanfe

    Finalmente!

  • bcone

    Brivido alla schiena! Da quando ho dovuto abbandonare gnome 2.36, l’unico che mi ha soddisfatto e stato KDE. Anzi, dopo qualche inconveniente (pochi) ad adattarmi, ormai lo adoro!
    Le rivoluzioni mi preoccupano. Spero che facciano pochi cambiamenti sul modo di utilizzarlo e che si limitino all’estetica e alla roba sotto il cofano. Odio cambiare cambiare le abitudini di utilizzo. E spero che non gli venga l’idea di copiare dei temi windows 8 con quelle finestre senza profondità che rendono sempre difficoltoso capire dove finisce una cosa e comincia quella sotto Roba che sembra ripresa da windows 3.0 (nel 3.11 le cose andavano già molto meglio)

No more articles