Installare Gnome 3.12 in Fedora 20

8
119
In questa guida vedremo come installare la versione in fase di sviluppo di GNOME 3.12 in Fedora 20 grazie ad un nuovo repository di terze parti.

Gnome 3.12 in Fedora 20
Mancano ormai poche settimane all’attesissimo rilascio di GNOME 3.12 importante aggiornamento che rende ancora più stabile, completo e performante il famoso ambiente desktop open source.
Al momento del rilascio di GNOME 3.12 (previsto per metà aprile) la nuova versione sarà disponibile nelle varie distribuzioni rolling release come ad esempio Arch Linux, Gentoo, Sabayon, Debian SID ecc mentre per Ubuntu potremo installare la nuova versione attraverso i PPA GNOME 3 Next mantenuti dal team Ubuntu GNOME. Se abbiamo Fedora 20 possiamo già installare / aggiornare GNOME 3.12 grazie al nuovo repository di terze parti rhughes-f20-gnome-3-12.repo.

Prima di procedere con la guida ricordo che il repository include la versione in fase di sviluppo di GNOME 3.12 nella quale sono presenti ancora diversi bug oltre a non disporre del supporto per Wayland.

Per installare GNOME 3.12 in Fedora 20 per prima cosa dovremo aggiungere il nuovo repository per farlo basta digitare da terminale:

cd /etc/yum.repos.d
su
nano rhughes-f20-gnome-3-12.repo

e aggiungiamo:

[rhughes-f20-gnome-3-12]
name=Copr repo for f20-gnome-3-12 owned by rhughes
baseurl=http://copr-be.cloud.fedoraproject.org/results/rhughes/f20-gnome-3-12/fedora-$releasever-$basearch/
skip_if_unavailable=True
gpgcheck=0
enabled=1

salviamo il tutto con Ctrl+x e poi s e aggiorniamo la nostra distribuzione digitando:

yum update

al termine dell’aggiornamento basta riavviare ed ecco che avremo la versione in fase di sviluppo di Gnome 3.12 in Fedora 20.