Ubuntu 13.10 Saucy è finalmente disponibile in versione stabile; in questo articolo vedremo le principali novità oltre ai link per scaricare la nuova versione stabile di Ubuntu e derivate ufficiali.

Ubuntu 13.10 Saucy
Dopo mesi di duro lavoro è disponibile la versione stabile di Ubuntu 13.10 Saucy che include diverse ed importanti novità.
Ubuntu 13.10 Saucy aggiorna l’ambiente desktop Unity alla versione 7.12 aggiornamento che include diverse ottimizzazioni riguardanti sia le performance che il consumo di risorse. In Unity approda il nuovo Unity Smary Scopes funzionalità che ci consente di effettuare ricerche mirate all’interno in vari siti web (in forma anonima) e in alcune nostre applicazioni. Migliorie arrivano anche dal nuovo Kernel 3.11 il quale migliora il supporto per nuove schede grafiche oltre a rendere più stabile e sicura la nuova release. Novità anche per il look di Ubuntu 13.10 Saucy nel quale troviamo un nuovo sfondo e soprattutto un tema ambiance che include una migliore integrazione nelle nuove applicazioni Gtk+3.

Novità arrivano anche da Ubuntu Software Center il quale, oltre ad alcune ottimizzazioni, ci consente di installare pacchetti deb anche da modalità offline, migliorie arrivano anche dall’installer di Ubuntu dal quale potremo già impostare il nostro account Ubuntu One oppure crearne uno nuovo.

Ubuntu 13.10 Saucy

Tante novità sono approdate anche nelle derivate ufficiali che potete consultare dai nostri articoli rilasciati nei giorni scorsi:

– novità di Ubuntu Gnome 13.10 Saucy
– novità di Kubuntu 13.10 Saucy
– novità di Xubuntu 13.10 Saucy
– novità di Lubuntu 13.10 Saucy

Ecco i link per il download di Ubuntu 13.10 Saucy e derivatre ufficiali:

Download Ubuntu 13.10 Saucy

Download Ubuntu GNOME 13.10 Saucy

Download Xubuntu 13.10 Saucy

Download Kubuntu 13.10 Saucy

Download Lubuntu 13.10 Saucy

Ricordo che è disponibile la nostra guida post – installazione ed il post con alcuni suggerimenti

  • Pierino

    nel forum di ubuntu ho notato che ci sono una miriade di utenti (me compreso) con lo stesso problema….. ( Unknown encoder ‘libxvid’
    Premere INVIO per continuare)  ho notato anche che,malgrado la buona volontà, i consigli dati non funzionano…mistero

    • telperion

      ffmpeg -codecs | grep xvid
        EV    libxvid         libxvidcore MPEG-4 part 2

      se non ti da quel risultato ti mancano restriced vari medibuntu eccetera

      • Giovanni

        Ho lo stesso problema con WinFF, come fare per risolvere? Io utilizzo Mint 13 Cinnamon a 64 bit. Grazie.

  • CBMAN

    ragazzi ieri il mio sistema mi ha chiesto di fare un “avanzamento di versione”. (non so perché…. utilizzo tutti ppa stable… niente di particolare…boooh).
    Dopo l’avanzamento mi sono accorto che mi si sono aggiornati i vari ffmpg alla versione 6.0 etc.etc.etc

    da quel momento in poi il plugin Totem su Firefox non riesce più a decodificare niente. (ad esempio i filmati su apple.it).
    Andado a controllare mi sono accorto che si sono disattivati i codec gstremer. Tentando la loro installazione mi da problemi di dipendenze. In pratica mi cercano le vecchie versione di ffmpeg e di alcune librerie C++

    Come posso ovviare al problema?

  • Salvatore Gnecchi

    Unity o GNOME ?
    che ansia…

    ok, con calma. Supponiamo che voglio provarli entrambi. Se mettessi GNOME desktop su Ubuntu (default) diventa una schifezza? (o viceversa)

    • -.-

      personalmente ti direi vai di unity tutta la vita. se invece vuoi provarli entrambi, ti sconsiglio di mischiare i due DE perchè rischi di creare un macello (es. online account duplicati, controlli delle finestre sballati etc…) piuttosto fatti una penna usb e usala per provare entrambe le versioni e poi installa quella che ti piace di più 🙂

      • Salvatore Gnecchi

        era esattamente quello che temevo, grazie per la conferma =)
        Andiamo sul sicuro con Unity e proveró GNOME qualche altra volta ^^

    • Marco

      Una volta ti avrei detto Gnome, ma dopo aver provato un po’ Gnome 3.10 ti dico Unity.
      Io mi sono adattato una volta ai tiramenti del team Gnome con la versione 3.4, ma se ogni 2-3 versioni devono complicarmi la vita e devo riadattarmi, faccio in fretta a passare ad altro.

      • Salvatore Gnecchi

        Sono uno dei pochi che si é abituato velocissimamente a Unity fin dal suo arrivo, cosa che non posso dire di GNOME Shell (colpa di Unity in realtá che mi ha abiutato fin troppo bene). E Unity sia anche stavolta =)

      • michele casari

        Ho provato gnome con la distro madre di gnome, Fedora (la 20). Non mi è per niente piaciuto. Fino alla 3.8 (con Debian) non male, ma la 3.10 veramente orticante.

    • corrado

      Cinnamon 😀

      • Salvatore Gnecchi

        caruccio e simpatico e puccioso eh =) l’ho provato con Mint. Molto molto carino ma servono troppe add-ons per i miei vizi e tanto vale andare di Unity/GNOME per ora, ma molto carino effettivamente =)

        • pi3tr0

          bhe le applet fondamentali sono incluse, devi solo attivarle

          la differenza con gnome shell è tutta li, per far diventare shell usabile devi usare na pacca di estensioni di 3 parti che fra 6 mesi non funzionano +, su cinnamon le applet di terze parti sono totalmente un di +, quelle base sono sempre funzionanti e me bastano e avanzano quelle

      • pi3tr0

        sto usando la 2.0 da 1 settimana su ubu 13.10
        mi piace molto, consuma troppa ram per i miei gusti minimali (non + di unity e g shell cmq), ma aspetto che esca in versione mint che non monta tutte le fuffunterie per vedere se si può sistemare meglio

        la versione 2 è gnome-free in quanto a dipendenze

    • loki

      idiozia dei commenti sotto a parte, no non si rovina, a meno che non aggiungi il ppa con gnome 3.10.

  • Silvio

    sia sul .it che sul .com compare ancora la 13.04

    • alle 16:00 arriverà l’annuncio ufficiale del rilascio della nuova release 😀

  • Nico

    Volevo sapere: dovrei avere dei problemi ad installarlo su un notebook con windows 8 di fabbrica e scheda grafica commutabile ati?

    • VincenzOS

      Nessuno problema, se in fase di booting da problemi al massimo disattiva dal BIOS l’avvio sicuro. 😉

      • Nico

        non c’è un modo alternativo in modo da lasciare uefi attivo? e per quanto riguarda le schede commutabili? non penso che bumblebee funzioni con ati..

    • Rinox1590

      controlla se hai uefi e non BIOS, può crearti problemi. informati

    • provalo prima da live e vedi come va

  • Ultrawut

    Ragazzi, vorrei passare a Unity dopo aver provato Gnome e Cinnamon. Come interfaccia è quella più accattivante secondo me, però sia su Gnome e Cinnamon avevo una bella estensione per un passaggio veloce da un desktop ad un altro. Per caso c’è qualcosa di simile su Unity? Grazie!

    • delaroche

      Su ubuntu per passare da un desktop all’altro è sufficiente premere ctrl+alt+freccia(destra-sinistra-su-giù, a seconda del dektop in cui ti vuoi spostare)

      • Ultrawut

        Sì, però non ci sono alternative senza utilizzare la tastiera? Su Gnome e Cinnamon solo mouse per il cambio di workspace

        • Rinox1590

          nella finestra di login all’inizio c’è il pallino bianco piccolo, da lì prima di mettere la password selezioni la gui con cui avviare (a patto che l’abbia installata prima. ) puoi provare lxde kde gnome e tante altre.

          • Salvatore Gnecchi

            non credo si riferisse a questo

      • Emanuele Cavallaro

        Impostazioni -> comportamento-> abilita spazi di lavoro e sulla barra a sinistra hai un quadrato dove puoi selezionare gli spazi di lavoro.

  • gguiccia

    Ubuntu Touch invece? Lo rilasciano oggi giusto?

    • ma accodo, vorrei saperne di più pure io

      • news in home. Sono curiosissimo ma non ho nexus di alcun genere per testare

  • ale

    ma non mancano dieci giorni? che poi sia stabile….sono arrivati al 66% del lavoro previsto.

    • kernelio

      Quale parte di “UBUNTU 13.10 RILASCIATO” non ti è chiara? Al di la del fatto che ubuntu ormai non è stabile naenache al 120% dello sviluppo (cioè dopo la botta tdi patch che rilascieranno il prossimo mese), secondo il signor Mark “S. Jobs” Shuttleworth la gente deve autoconvincersi che quella rilasciata oggi è la versione stabile (e che ubuntu touch esista e sia usabile, ma lo leggeremo nei prossimi posts…)

    • varennikov

      Provata Kubuntu 13.10 daily build del 16 ottobre. Stabile (non come Kubuntu 13.04 che era inusabile). Ubuntu mi rifiuto.

  • pino

    qualcuno sa quando usciranno kubuntu e xubuntu 13.10? .. grazie

    • Salvatore Gnecchi

      ci sono i link, cartella release/

      • pino

        grazie Salvatore

        • Salvatore Gnecchi

          prego, figurati ^^

  • Daniel

    Scusate ma qualcuno sa su che versione di Debian e basata ubuntu 13.10 ?

    • varennikov

      Debian Sid (come tutte le semestrali), mentre le LTS (12.04, 14.04, 16.04) sono basate su Debian Testing.

  • sono tentato da unity ogni volta…non so nemmeno bene perché, magari mi piacciono i babbareddi colorati (la storia della tastiera, diciamocelo, lascia il tempo che trova…perfino su lxde basta un alt+f1 e ti si apre il mondo).
    La cosa davvero assurda è che mi pare brutto mettere la lts con unity, e per le lts ho sempre usato altri DE, proprio per questa storia unitycentrica, fa strano non avercela aggiornata: quindi magari uno alla fine si becca un kernel sid (che è il ragazzino di toy story che distruggeva i giocattoli) così….tanto per….
    oddio non è che poi voglio pure un iphone?
    Vado a vedere se c’è un helpdesk ubuntu di orientamento psicologico alla scelta del DE

    • Mauro

      ahahah!
      capita anche a me la stessa cosa. Stasera va a finire che la installo così come Canonical la rilascia. La goccia che farà trabboccare il mio vaso e (spero) finalmente mi “costringerà” a migrare ad altro DE sarà la scelta di utilizzare mir al posto di wayland. A quel punto, quando mir non sarà solo il futuro, ma la realtà, saluterò definitivamente unity e probabilmente adotterò cinnamon!

      • 😀
        be’ in effetti lì poi diventa davvero prendere o lasciare…avendo unity stabile in Qt, e salutando sia xorg che compiz
        (xorg…cacchio…ancora non mi pare possibile).
        Nel senso: ora come ora non è né carne né pesce; unity fila meglio, è vero, ma la faccenda XMir è davvero da prendersi l’emicrania; invece con sto Mir (simil-wayland…alla fine quello è, mi pare di capire) e unity8 in stile smartphone-pad, be’ lì ubuntu cambierà pelle sul serio, nel bene e nel male, secondo il gradimento di ognuno.
        Ma tanto io…di che vado parlando…? che c’ho ancora un monitor 4:3…ma mi facci il piacere…

    • Drumsal

      Grandi i babbareddi colorati, curò xD
      P.S. 4 sicilians only…..

      • palù

        sangù!!!! 😀

      • asd…in realtà sono calabro, ma certo siculo-reggino è assai affine, giuvano’ 😀

  • maruko

    come al solito ho provato prima ubuntu e poi lubuntu per vedere le differenze…e indovinate un po…come al solito lubuntu vince!

    • Nico

      Io sto provando Manjaro XFCE, virtualizzato su un host Fedora. Devo dire che questi ragazzi hanno fatto davvero un lavoro eccellente. Lo avevo testato un annetto fa, dopo aver abbandonato Archlinux, ma era ancora parecchio immaturo. Direi che hanno fatto passi da gigante. Bene, se terrà botta almeno un mesetto, magari lo installo su uno dei miei notebook, giusto per far contento Fesion. 😛

      • la nuova 0.8.8 porterà diverse novità compreso un nuovo installar davvero niente male 😀

    • ubuntu e lubuntu hanno 2 ambienti desktop completamente diversi
      lubuntu come velocità vince sicuramente

  • Massimiliano

    sul mio netbook HPmini non mi funziona il wifi anche installando i driver… ed il tasto destro nella scrivania…. peccato.

    • ps che driver wifi hai installato?

    • Nico

      Prova Lubuntu da live. Io l’ho installata su un Samsung n130, che è davvero una brutta bestia. Ebbene, ha funzionato tutto al primo colpo.

  • Ludovico Toscano

    due domande:

    1 per mint 16 quanto bisogna aspettare?
    2 gli ultimi driver amd girano correttamente?

    • 1 – un mesetto circa
      2 – dipende dalla scheda grafica

  • adalberto santarelli✰✰✰✰✰

    è difficile dire quale sia il sistema linux migliore.Ne ho provati diversi, però ubuntu è ubuntu.

  • Daniele

    ho fatto l’upgrade automatico… ma perchè il kernel è rimasto alla 3.8.0.29???

  • Guest

    per aggiornare il kernel cerca su software center o synaptic linux-image XD

  • Pietro

    per aggiornare il kernel cerca su software center o synaptic linux-image e linux-headers XD

  • Marcantonio98

    Federico per caso sai come avviare Unity8 a schermo intero come si fa con Unity7? Prima di aggiornare a Saucy Salamamder voglio sapere questo perche sulle daily build non funzionava.

    P.S: Mi ricordo che provai ad eseguire il comando su un TTY ma non funzionava.

  • EnricoD

    Ho avuto un po di problemi con l updtate di libuntu… Vari errori con le dipendenze
    Risolto tutto,OK
    Adesso il menu di spegnimento non funziona.. I tasto se premuti non funzionano…Devo risolve..quakcle idea?

  • EnricoD

    un altro problema che ho avuto con Lubuntu è con gksu avviando voci del menu che richiedono password root

    Ad es. Synaptic mi si blocca proprio

    Ho risolto rimuovendolo completamente, tanto c’è su,

    gksu è solo un frontend grafico, almeno a me non serve molto

    Dopo averlo rimosso, basta editare le voci dei programmi nel menu che richiedono password per avviarsi (gestore pacchetti, bleachbit, bum, gparted etc etc), rimuovere il comando gksu e mettendoci questo:

    su-to-root -X -c

    prima del nome del programma

    es.

    su-to-root -X -c synaptic

    in questo modo digiterete la password direttamente da terminale

  • gio

    Che immensa delusione, ho passato la notte a cercare di far funzionare correttamente ubuntu 13.10 sui miei 2 pc, fra low graphics, login loop, arresta e riavvia non funzionanti, icona di dropbox inesistente nel pannello, helppppp

    • sti problemi non li ho mai avuti con distro canonical…

      • adalberto santarelli✰✰✰✰✰

        tre computer, mai avuto un problema ( windows mi aveva esaurito)

  • Nico

    Bene, dopo aver provato Lubuntu 13.10 (che, per inciso, funziona benissimo e al “primo colpo”), mi sono convinto a ridare una possibilità ad Archlinux, anche se col “trucco” di usare Manjaro Netinstall nofree. Per ora funziona tutto, anche se non è più veloce di Lubuntu, alla fine. Vediamo quanto dura.

    • EnricoD

      se vuoi Arch Linix metti Arch Linux, vedrai che vola poi 🙂
      al max metti archbang …

      • Nico

        Su questa macchina (Samsung n130) avevo già Arch Linux, per cui avevo anche collaborato al wiki relativo (ho utilizzato Arch Linux dal 2007 al 2012). E non andava certo meglio di Lubuntu.

        • EnricoD

          strano, Io ce l’ho su un netbook asus con 2gb ram e 1.66ghz dual core e volava… molto meglio di lubu

  • rinotoa

    mi sbaglio o la dash è super lenta se viene aperta sul browser o altre app. 🙁

  • MarcoS

    Ieri ho provato (per 3 volte) ad installare Kubuntu 13.10 su un portatile che aveva Win8 (e nella quale avevo già installato in dualboot Kubuntu 12.04). L’installazione è andata a buon fine ma riavviando mi è apparsa questa schermata:

    Minimal BASH-like line editing is supported. For the first word, TAB lists possible command completions. Anywhere else TAB lists possible device or file completions.
    grub>

    Se premendo ESC seleziono Windows 8 questo mi funziona regolarmente, invece se premo Kubuntu mi segnala quell’errore… che fare?

    • EnricoD
    • EnricoD

      se hai uefi abilitato o efi.. come se chiama… forse devi installare il grub in quella partizione…
      se cerchi nella wiki di ubuntu c’è della documentazione a riguardo, il cui link non mi fa postare su lffl 🙂 prova anche a presentare questo problema in Richieste, magari qualcuno ti sa aiutare 🙂

  • mircozorzo

    Una novità che non mi piace moltissimo è il mancato supporto al Reiserfs filesystem su cui ho la home.

  • lupospelacchiato73

    Installato Lubuntu 13.10 su Asus 1025c con 1gb di RAM. Funziona tutto al primo colpo. Velocissima. 105 mb di ram utilizzata all’avvio

    • EnricoD

      io lo devo reinstalla.. che p**** … mi è scomparso monitor brhightness, la barra del controllo luminosità… e ogni volta che cambio luminosità si impalla… meglio fare una installazione pulita mi sa … 🙂 a me spreca 80mb ram sul mio net… dopo aver disattivato varie cose inutili 🙂

      • lupospelacchiato73

        Che cos’hai disattivato?

        • EnricoD

          ho installato BUM
          e ho lasciato soltanto
          psd (profile sync daemon)
          kerneloops
          preload
          acpi-support

  • gioj93

    Per chi è afflitto dal problema dei tasti Arresta e Riavvia su Ubuntu 13.10: ho risolto disabilitando cairo-dock dall’avvio automatico

  • Carlo

    Installato lubuntu e …. sorpresa il gestore dell’energia ad ogni riavvio o arresto deve essere ripristinato manualmente.Possibile che ad ogni nuovo rilascio ci sia sempre qualcosa che non va…… Comunque sono l’unico o succede anche ad altri ??

    • EnricoD

      gestore dell’energia intendi xfce4-power-manager?

      certo… lo devi mette in avvio altrimenti ogni volta lo devi riavviare manualmente

      perché io installo questo di solito…

      sudo leafpad /etc/xdg/lxsession/Lubuntu/autostart

      e aggiungo in fondo

      @xfce4-power-manager

      io adesso sto su debian e devo dare

      sudo leafpad /etc/xdg/lxsession/LXDE/autostart

      e aggiungere quello sopra.. e funziona benissimo… sempre funzionato benissimo cosi anche su lubuntu..
      guarda Io ho avuto problemi con Lubuntu 13.10.. tipo.. mi si freezava tutto quando cambiavo luminosità…
      ho risolto passando a Debian 7.2.0+LXDE… veramente veloce e stabile… te la consiglio
      non ho avuto nemmeno un problema…
      anzi.. solo una caxxata con sudoers
      risolto con
      sudo su
      leafpad /etc/sudoers

      aggiunto sotto la riga root ALL=(ALL:ALL) ALL
      la riga
      mio_username ALL=(ALL) ALL

      dai metti debian 😛

      • Carlo

        Grazie mille Cid adesso provo subito

      • Carlo

        provato anche questo ma nulla da fare il problema rimane, cmq grazie ancora

        • EnricoD

          Prova ad installare BUM e vedere se sta all avvio… Se non ci sta, metticello.. Strano.. Perché col metodo che ho.descritto.sopradeve funzionare 😉

No more articles