Mercedes Benz ha rilasciato un video sul nuovo sistema Intelligent Drive il quale viene sviluppato con Ubuntu Linux.

La nuova tecnologia Intelligent Drive di Mercedes Benz viene sviluppata con Ubuntu Linux
La tecnologia nel mondo dell’automobile sta facendo passi da gigante. Nelle autovetture moderne troviamo sempre più sistemi gestiti da personal computer in grado di operare sia sul motore che sui vari strumenti dal condizionatore, radio, gps, sensori di parcheggio ecc.
Attualmente troviamo già diverse automobili in grado di parcheggiare da sole grazie a diversi sensori e un sistema in grado di operare sul cambio, motore, sterzo ecc. Le case automobilistiche stanno anche lavorando su nuove tecnologie che consentiranno alle automobili di guidare sole come ad esempio il nuovo sistema Intelligent Drive di Mercedes Benz.
Mercedes Benz ha recentemente rilasciato un video con i primi dettagli sul nuovo sistema Intelligent Drive integrato in una S 500, particolarità del video è il sistema operativo utilizzato per lo sviluppo della nuova tecnologia: Ubuntu Linux.

Come potremo notare dal video Mercedes più volte inquadra i sistemi utilizzati per lo sviluppo nei quali si nota la Launcher di Ubuntu e diverse applicazione come JOSM Java OpenStreetMap Editor un potente editor di mappe open source (per maggiori info) e altri sistemi (molto probabilmente proprietari sviluppati proprio da Mercedes per  gestire il nuovo sistema Intelligent Drive).

Case automobilistiche come Mercedes Bens si basano quindi su Ubuntu Linux per sviluppare nuove tecnologie, la casa di Stoccarda non è comunque l’unica a puntare su questa nuova tecnologia, anche Volvo sta lavorando nel nuovo sistema Self Parking Car il quale parcheggia da solo l’auto e va a riprendere il conducente in una determinata zona il tutto gestito da uno smartphone.
Anche Google è impegnata in nuove tecnologie in gradi di far guidare l’auto da sola, è probabile che già tra alcuni anni arrivino nel mercato auto con queste nuove tecnologie sviluppate e basate su sistemi Linux.

via – omgubuntu
  • Davide Depau

    Roberto, se guardi più avanti il video puoi notare che nel PC nella macchina c’è XFCE! 😀
    O almeno sembra 😀
    EDIT: sì sì, l’ho guardato ingrandito in HD e si distingue chiaramente il criceto, oltre alle classiche icone Humanity di Ubuntu 🙂
    E in altri computer di bordo si nota benissimo il tema Ambiance (mentre in quello della foto usano Adwaita) 😀

    • sai che bello avviare la mercedes s500 e dal display esce il login con il topi di xfce

      • cybertty

        Io l’unica “500” che ho avuto era quella di mio nonno, con le porte che si aprivano davanti tipo fantozzi e xfce non ce lo aveva, ma i topi mi sa di sì perché ogni volta che partivo sentivo come tanti squittii. L’unica cosa che non ho ancora capito è perché ogni volta che passavo davanti al benzinaio, mi salutava chiassosamente sventolando una latta d’olio….

        • cicciolino

          ahahahah mito

        • Antonio G. Perrotti

          ce l’ho avuta anch’io, secoli fa. 500L rosso corallo, un classico, persino i sedili reclinabili (che dopo un po’, causa usura delle guide sono diventati sedili eiettabili tipo caccia, ogni frenata era a rischio espulsione del passeggero ;D).

    • EnricoD

      io c’avrei messo LXDE.. cosi allegerisci di 1g pure l’autovettura… 😛
      LBMWE LightweightBMWenvironment

      • dagvin

        mmmmm .. sarebbe mercedes !!! .. rivendi l’idea alla concorrenza 🙂

        • EnricoD

          hahaha.. Mercedes.. sorry 😉

  • etc_init_d

    impressionante! sicuramente c’è molta strada da fare per avere un sistema di questo genere disponibile al pubblico, ma nel frattempo potrebbero occuparsi di sistemare le cagate dei sistemi attuali.. per esempio la lettura di tutti i moderni formati audio che ancora manca 😀
    quasi quasi provo a flashare ubuntu sul sistema di navigazione della mia bmw 😀

  • vinnie

    vabe, si sa che per uno sviluppatore l’ambiente migliore di sviluppo è linux, poi però all’atto pratico il software si fa uscire per per sistema cui azienda ti arruffiana di più o in alternativa si blinda e nasconde il più possibile l’utilizzo di linux come se sia una nota di demerito.

    • EnricoD

      non è vero secondo me … dipende da quello che devi sviluppare e in che linguaggio 😛
      è ovvio che se sta roba è basata su linux la sviluppino su linux

  • Antonio G. Perrotti

    io non ho neanche i soldi per rinnovare la patente… ;D

  • anonimo

    Volevo segnalare che google car basata sulla toyata prius porta già a “spasso” un cieco da più di 2 anni.

No more articles