Mark Shuttleworth e l’idea di cambiare la schermata d’avvio

79
90
Mark Shuttleworth sembra aver accettato la proposta di alcuni utenti di poter cambiare la scherma d’avvio o tema per Plymouth con un tema proposto dagli utenti della community Ubuntu.

Ubuntu come la stragrande maggioranza delle distribuzioni Linux utilizza Plymouth per l’avvio del sistema operativo. è un’animazione grafica (bootsplash o schermata d’avvio) che copre i processi durante l’avvio e lo spegnimento del sistema. Plymouth è un progetto, realizzato e supportato dagli sviluppatori Fedora, che fornisce alla distribuzione un’animazione grafica (detta anche bootsplash o schermata d’avvio) che va a coprire l’elenco testuale dei processi d’avvio oppure spegnimento del sistema operativo. Le attuali release di Ubuntu dispongono di un semplice tema Plymouth con il logo Ubuntu e sotto delle palline bianche che vanno a colorarsi. Per chi non ama il tema Plymouth di default in Ubuntu è possibile sostituirlo grazie al tool Plymouth Manager oppure operando a riga di comando direttamente nella configurazione di Plymouth. Mathias Lindberg e utenti della community Ubuntu hanno proposto nel proprio account Google + dei nuovi temi Plymouth per Ubuntu i quali sono stati segnalati anche a Mark Shuttleworth, il fondatore di Canonical, il quale ha indicato di voler prendere in considerazione questi temi supportandone anche le patch per l’integrazione in Ubuntu.

Le varie proposte indicate dalla community come schermata di avvio includono il logo della release con sfondo arancione fornendo un’ottima animazione che andrà a migliorare l’esperienza d’avvio di Ubuntu.
Staremo a vedere se Shuttleworth deciderà di cambiare o meno la schermata d’avvio con una proposta dagli utenti della community sperando che migliori anche il supporto con i driver proprietari per Plymouth correggendo i tanti bug riscontrati e segnalati dagli utenti.
Se avete anche voi problemi con Plymouth post-installazione dei driver proprietari basta consultare questa nostra recente guida.