Rilasciata Fedora 19 Alpha

14
125
Dopo alcuni ritardi è finalmente disponibile la nuova Fedora 19 Alpha versione che aggiorna le principali applicazioni e ambienti desktop all’ultima versione stabile oltre ad alcune migliorie ad Anaconda.
Gli sviluppatori Fedora hanno lavorato principalmente a migliore l’installar Anaconda ed ad aggiornare Gnome 3.8 nella distribuzione facendo cosi rallentare di diversi giorni il rilascio di questa prima versione in fase di sviluppo di F19.
Fedora 19 Alpha aggiorna l’ambiente desktop Gnome Shell alla versione 3.8 la quale come già più volte indicato aggiunge diverse ottimizzazioni e migliorie oltre a rimuovere la sessione Fallback sostituita dalla sessione Gnome Classic che aggiunge alcune estensioni a Gnome Shell per riportare un’esperienza utente simile a quella di Gnome 2.

Aggiornato KDE alla versione 4.10 e MATE Desktop alla versione 1.6, introdotto Syslinux boot opzionale che semplifica l’avvio di Fedora. In Fedora 19 rimarrà Grub come bootloader predefinito e Syslinux sarà come opzione disponibile in Anaconda e consigliato principalmente per gli ambienti cloud e virtali.
In questa pagina troverete le note di rilascio di Fedora 19 Alpha e i link per il download.