GRUB è un progetto che grazie alla sua stabilità e le tante funzionalità disponibili lo hanno reso il leader indiscusso tra i bootloader disponibili per Linux.
Il nuovo Grub 2.0 ha portato al bootloader non solo una maggiore stabilità e supporto per nuovi file system ma anche l’introduzione di nuove opzioni.
In questa semplice guida vedremo come possiamo aggiungere 2 opzioni una per spegnere il pc e l’altra per riavviarlo.
Le 2 opzioni per spegnere o riavviare il pc dal Grub / Boot possono tornarci utili quando ad esempio vogliamo dare il boot da una pendrive e ci siamo dimenticati di cliccare su F11 o F12 all’avvio, abbiamo cliccato su riavvia al posto di spegnere il nostro pc ecc.
Aggiungere il collegamento reboot e poweroff è semplicissimo basta avviare il terminale e digitare:

cd /tmp

wget http://dl.dropbox.com/u/964512/lffl/90_reboot
wget http://dl.dropbox.com/u/964512/lffl/91_poweroff

sudo cp 90_reboot /etc/grub.d/
sudo cp 91_poweroff /etc/grub.d/
sudo chmod +x /etc/grub.d/90_reboot
sudo chmod +x /etc/grub.d/91_poweroff

fatto questo basta aggiornare il Grub digitando:

Per Ubuntu, Debian e derivate

sudo update-grub

Per Arch Linux

sudo grub-mkconfig -o /boot/grub/grub.cfg

riavviamo ed ecco che il nostro Grub2 con sotto i 2 nuovi collegamenti

Per Arch Linux possiamo aggiungere i 2 collegamenti tramite AUR grazie al pacchetto grub-reboot-poweroff.
Per ripristinare il Grub come da default basta digitare:

sudo rm /etc/grub.d/90_reboot
sudo rm /etc/grub.d/91_poweroff

e aggiorniamo il GRUB e riavviamo.

No more articles