Ubuntu 12.04 / 12.10 - personalizziamo le ombre dalle finestre

Ubuntu utilizza di default Compiz software il quale permette di gestire al meglio gli effetti e le finestre oltre a integrare anche Unity (che difatti è un suo plugin).
Particolarità che ha reso famoso Compiz è la sua personalizzazione, difatti possiamo personalizzare completamente sia gli effetti che la gestione delle finestre nel nostro ambiente desktop (anche da riga di comando).
Oggi vedremo come è semplice personalizzare le ombre delle finestre dando cosi un nuovo look ad alcuni dettagli del nostro ambiente desktop Unity.
L’operazione non mette a rischio la stabilità del sistema e sopratutto è molto semplice come procedura e ci permette anche di ripristinare come da default in secondo momento.
La nuova versione di Compiz permette di personalizzare le ombre sia delle finestre attive che inattive permettendo di diversificarne l’opacità, colore dell’ombra, raggio ecc.

Per effettuare questa operazione dobbiamo installare il Gestore delle Configurazioni di Compiz chiamato semplicemente CCSM per farlo basta digitare da terminale:

sudo apt-get install compizconfig-settings-manager

e confermiamo.
Una volta installato avviamo CCSM dal Dash una volta avviato andiamo su Decorazioni Finestra.

CCSM - Decorazioni Finestra

Da Decorazioni Finestra avremo la possibilità di impostare le finestre attive (Active Shadow) o inattive (Inactive Shadow) potremo modificare il colore dell’ombreggiatura, il suo raggio, l’opacità e l’offset X e Y. Le modifiche sono attive direttamente quindi potremo consultare la nostra operazione direttamente con la finestra del gestore delle configurazione di Compiz.
Una volta personalizzate le nostre ombre delle finestre basta chiudere la finestra, per ripristinare come da default invece basta riavviare Decorazioni Finestra e cliccare sul tasto X affianco ad ogni valore modificato.
No more articles