Corel AfterShot Pro, finalmente disponibile anche per Linux

14
73

Per molti utenti uno dei principali problemi del perché Linux non riesca a competere con gli altri SO di Microsoft e Apple e prendersi una buona fetta di mercato è la mancanza di applicazioni proprietarie.
Finalmente qualcosa in questi mesi si sta muovendo difatti Corel la famosa azienda canadese sviluppatrice di molti software ha rilasciato la versione di Corel AfterShot Pro anche per Linux.
Corel AfterShot Pro è un software con il quale possiamo organizzare le nostre foto e ritoccarle con molta facilità. Supporta i più diffusi formati di immagini compreso RAW e  permette di elaborare le nostre immagini con molti utili strumenti di regolazione e ritocco. Corel AfterShot Pro permette di effettuare ricerche mirate sulle nostre immagini attraverso i metadati il tutto come sempre velocemente e facilmente.

AfterShot Pro permette una facile installazione su Linux grazie ai pacchetti per Ubuntu, Debian e Fedora sia per 32 che 64 bit.

Per maggiori informazioni su Corel AfterShot Pro basta consultare la pagina dedicata dal sito Corel accessibile da questo link.
Speriamo che con l’arrivo di Corel su Linux arrivino anche altri software proprietari i quali porteranno molti benefici a tutta la comunità Linux.