Ubuntu

Anche se negli ultimi anni è stato finalmente reso stabile il tanto amato GRUB può ancora dare problemi. Capita per esempio dopo l’aggiornamento del kernel oppure se ci abbiamo “smanettato” sopra per abbellirlo ecc al riavvio il nostro GRUB non ne vuole sapere di andare. Oppure quando purtroppo installate Microsoft Windows dopo aver installato Ubuntu il boot scompare per far posto a quello di Windows.

In aiuto a questo è stato realizzato Boot-Repair.

Boot-Repair è un semplice tool che ci permette di ripristinare o reinstallare il nostro GRUB con estrema facilità. Utilizzato sopratutto installandolo su livecd ci permette di riportare il nostro Grub come da default e nel caso che sia stato rimosso permette l’installazione.
Inoltre ci permette di cambiare la Distribuzione di default cosi da poter avviare il nostro Sistema Operativo preferito con estrema facilità. Da non sottovalutare la possibilità di ripristinare il settore di avvio di default.

Ubuntu

Per installare Boot-Repair su Ubuntu 11.04 – 10.10 – 10.04 basta da terminale digitare:

sudo add-apt-repository ppa:yannubuntu/boot-repair
sudo apt-get update
sudo apt-get install boot-repair-ubuntu

una volta installato basta andare in Sistema -> Amministazione -> Boot-Repair per avviarlo

Home Boot-Repair

No more articles