lffl consiglia

Articoli Recenti

27 maggio 2015

DELL OptiPlex 3020 disponibile anche con Ubuntu preinstallato

-
E' disponibile nel mercato la gamma DELL OptiPlex 3020 con Ubuntu preinstallato o con Windows 7 Professional (senza UEFI Secure Boot).

DELL OptiPlex 3020
Dell OptiPlex è una gamma di personal computer per l'uso professionale in grado di offrire un sistema affidabile, sicuro dalla facile manutenzione. Basato su processori Intel, DELL OptiPlex dispone di case compatti e robusti ottimizzati per la produttività, multitasking e il funzionalità di rete oltre ad essere disponibili con Microsoft Windows 7 Professional (e non Windows 8 / 8.1) senza Uefi Secure Boot attivo di default. Nel mercato italiano è disponibile anche una versione con Ubuntu 14.04 Trusty LTS (64 Bit) preinstallato, soluzione che include un processore Intel Core i3, scheda grafica integrata Intel HD Graphics, porte USB 3.0 e 2.0 ecc (con Windows 7 sono disponibili anche versioni con CPU Intel Pentium, Core i5).

PostInstallerF e Fedy in Fedora 22

-
PostInstallerF e Fedy sono disponibili per Fedora 22. Ecco come installarle

PostInstallerF e Fedy in Fedora 22
In concomitanza con il rilascio della versione stabile di Fedora 22, sono approdati le nuove versioni di PostInstallerF e Fedy.
PostInstallerF e Fedy sono due utili progetti che ci consentono di completare l'installazione di Fedora installando facilmente codec multimediali, repository RPM Fusion, software vari (alcuni non inclusi nei repository ufficiali), Adobe Flash, Java, driver proprietari Nvidia e AMD ecc il tutto con pochi e semplici click. Grazie al supporto per Fedora 22 potremo facilmente completare l'installazione della nuova distribuzione, senza dover operare da riga di comando o consultare in rete varie guide ecc.

Fedora 22 Rilasciato

-
I developer Fedora hanno rilasciato la nuova release stabile numero 22. Le novità e come scaricarla.

Fedora 22
E' finalmente disponibile Fedora 22, nuova release della famosa distribuzione Linux che include importanti novità. Tra le principali novità approdate in Fedora 22 troviamo GNOME aggiornato all'attuale versione stabile 3.16, update che include ottimizzazioni riguardanti il supporto per il nuovo server grafico Wayland, supporto per OpenGL e stampanti IPP e altre migliorie come ad esempio il nuovo gestore delle notifiche (per maggiori informazioni). Con Fedora 22 debutta di default il nuovo package manager DNF che prende il posto di YUM, fornendo maggiori performance e funzionalità oltre a ricerche più veloci (i comandi rimangono comunque invariati basterà sostituire yum con dnf ad esempio per installare GIMP basterà digitare dnf install gimp).

26 maggio 2015

Installare Appcelerator Titanium in Ubuntu Linux

-
In questa guida vedremo come installare correttamente la piattaforma di sviluppo Appcelerator Titanium in Ubuntu e derivate.

Appcelerator Titanium in Ubuntu
Appcelerator Titanium è una completa piattaforma di sviluppo multi-piattaforma (disponibile quindi per Linux, Microsoft Windows e Apple Mac) dedicata allo sviluppo di applicazioni per device mobili.
Grazie a Appcelerator Titanium potremo sviluppare un'applicazione mobile per Apple iOS e Android senza dover conoscere i due linguaggi di programmazione (Objective-C e Java), la piattaforma di sviluppo andrà ad interagire con Android SDK o Xcode, IDE che devono comunque essere installate sul nostro sistema operativo.

Flowblade in arrivo la versione 1.0 Stabile

-
Gli sviluppatori di Flowblade stanno terminando i lavori per la futura versione 1.0 che includerà la migrazione in GTK+3.

Flowblade in Ubuntu
Flowblade è un software open source che punta a fornire agli utenti un semplice e funzionale editor video non lineare multi-traccia. L'idea del progetto Flowblade è quella di diventare in futuro una valida alternativa ai famosi OpenShot, Lives e Kdenlive, tutto questo grazie a svariati strumenti integrati all'interno di una moderna interfaccia grafica. Tra le principali caratteristiche di Flowblade troviamo la possibilità di poter utilizzare strumenti per il ritaglio, zoom, gestione di varie sequenze di immagini e compositing, da notare anche la possibilità di poter operare in ogni frame con correzioni di colore, possiamo inoltre inserire varie effetti, operare nell'audio (con la gestione / regolazione del volume), eco, riverbero ecc.
Gli sviluppatori del progetto Flowblade (oltre alla migrazione da Google Code a GitHub) hanno annunciato che è quasi pronta la nuova versione 1.0, importante aggiornamento che porta con se la migrazione in GTK+3, porting che consentirà una migliore integrazione in Unity, Gnome Shell, Cinnamon, ecc.

b2im creare la ISO di Manjaro personalizzata

-
Build 2 Iso Manjaro ( b2im ) è un progetto open che ci consente di creare una ISO di Manjaro personalizzata attraverso una semplice interfaccia grafica.

Build 2 Iso Manjaro ( b2im )
Una delle principali caratteristiche di Manjaro Linux è quella di fornire agli utenti la possibilità di avere a disposizione diverse ISO con i principali ambienti desktop come ad esempio XFCE, KDE, LXDE, Gnome Shell ecc. Tutto questo è possibile grazie alla community di Manjaro Linux che "sforna" molti nuovi progetti come ad esempio la ISO basata sul desktop environment Pantheon, Unity ecc grazie anche ad utili tool per facilitarne la creazione di nuove ISO personalizzate. Possiamo creare facilmente una versione di Manjaro Linux personalizzata conforme le nostre preferenze grazie al nuovo progetto denonimato B2IM (Build 2 ISO Manjaro).