lffl consiglia

Articoli Recenti

01 aprile 2015

Debian 8 Jessie il rilascio è previsto per il 25 Aprile

-
I developer Debian hanno annunciato che molto probabilmente la nuova release 8.0 Jessie sarà disponibile dal prossimo 25 Aprile.

Debian 8 Jessie
Mancano ormai pochi giorni all'attesissimo rilascio di Debian 8 Jessie, nuova release stabile del sistema operativo universale che porta con se molte ed importanti novità. A quanto pare Debian 8 Jessie verrà rilasciato sabato 25 Aprile 2015, ad annunciarlo Niels Thykier con una recente mailing list indicando la correzione della maggior parte dei bug riscontrati. Tra le principali novità introdotte in Debian 8 Jessie troviamo il nuovo gestore degli avvii Systemd, supporto per le architetture arm64 e ppc64e e supporto per UEFI Secure Boot.

Ubuntu Server: montare automaticamente un'unità USB

-
In questa guida vedremo come montare automaticamente una unità USB in Ubuntu Server, Ubuntu Snappy, Debian ecc.

usbmount in Ubuntu Server
Può capitare di dover importare velocemente dei file, pacchetti o altro ancora nel nostro server Linux. Per velocizzare questa operazione possiamo ad esempio utilizzare SSH da remoto utilizzando scp come abbiamo già visto in questa nostra guida, in alternativa possiamo collegare direttamente una pendrive USB o hard disk esterno al nostro server. Una volta collegata l'unità USB dovremo montarla operazione che possiamo velocizzare grazie al tool USBmount (di default nella versione desktop di Ubuntu).

31 marzo 2015

BlackArch Linux 2015.03.29 disponibile per il download

-
I developer del progetto BlackArch hanno rilasciato la nuova ISO 2015.03.29 che include oltre 1200 tool aggiornati.

BlackArch Linux
BlackArch è una distribuzione che punta a coniugare le qualità di Arch Linux con i tanti tool sviluppati ed inclusi in Backtrack, Kali Linux ecc. L'idea del progetto BlackArch è quella di consentire agli utenti un completo sistema operativo specifico con numerosi tool e software creati per testare server, siti web, reti locali, connessioni internet ecc.
Da notare che BlackArch Linux è disponibile sia come live dvd (in maniera tale da poter utilizzare il sistema operativo da qualsiasi pc senza effettuare nessuna installazione, modifica delle partizioni ecc) oppure includendo i vari tool in Arch Linux e derivate grazie ai repository di terze parti dedicati. Proprio in questi giorni gli sviluppatori del progetto BlackArch Linux hanno rilasciato la nuova ISO 2015.03.29, che oltre a vari aggiornamenti aumenta il numero di tool disponibili (che superano i 1200).

MeeGoPad T01 disponibile in Italia a 139 Euro

-
Debutta nel mercato italiano la nuova tv stick MeeGoPad T01 basata su processore Intel X86.

MeeGoPad T01
Aspettando l'arrivo di Intel Compute Stick nel mercato europeo, stanno approdando altri interessanti dispositivi con caratteristiche molto simili come ad esempio MeeGoPad T01.
MeeGoPad T01 è un dispositivo che ci consente di avere un vero e proprio personal computer compatto (le dimensioni sono simili ad una normale pendrive USB), con la possibilità di poter installare Windows, Linux oppure Android. Basato su processore Intel Atom ci consente di utilizzarlo come ad esempio un media center multimediale (ad esempio con Kodi / XBMC) oppure per navigare in internet, accedere e operare in documenti, riprodurre file audio e video ecc proprio come un normale pc.

Rhythmbox 3.2 aggiunge il supporto per Soundcloud

-
Gli sviluppatori GNOME hanno rilasciato il nuovo Rhythmbox 3.2, aggiornamento che include il plugin per Soundcloud e altre utili funzionalità.

Rhythmbox in Ubuntu
In concomitanza con l'arrivo della versione stabile di GNOME 3.16, i developer dell'ambiente desktop del "piedone" hanno rilasciato anche il nuovo Rhythmbox 3.2. Rhythmbox 3.2 è un'aggiornamento che oltre a varie correzioni di bug include alcune nuove funzionalità all'interno del famoso player audio multimediale open source (di default in molte distribuzioni Linux compreso Ubuntu). Tra le novità introdotte in Rhythmbox 3.2 troviamo il nuovo plugin per Soundcloud che ci consente di poter accedere e riprodurre i brani preferiti inclusi nel famoso portale di condivisione di musica.

Rilasciato Firefox 37

-
Gli sviluppatori Mozilla hanno rilasciato la versione stabile di Firefox 37, ecco le principali novità.

Firefox 37 in Ubuntu
Da poche ore è disponibile la nuova versione stabile numero 37 di Mozilla Firefox, aggiornamento che porta con se (oltre a svariate correzioni di bug) importanti novità. La principale novità inclusa in Firefox 37 è sicuramente l'introduzione di OneCRL, una nuova soluzione che consentirà una più veloce revoca dei certificati di sicurezza compromessi. OneCRL andrà a ridurre notevolmente il carico di lavoro presso i server Mozilla oltre a garantire agli utenti una maggiore sicurezza senza dover aggiornare il browser open source.