lffl consiglia

Articoli Recenti

22 agosto 2014

Installare ONEPLAY Player targato Fluendo per Linux, Windows e Mac

-
ONEPLAY è un player multimediale proprietario sviluppato da Fluendo e disponibile per Linux, Microsoft Windows e Apple Mac

ONEPLAY Player in Ubuntu
Fluendo è un'azienda spagnola da anni impegnata ne migliorare l'esperienza multimediale in Linux e nel software libero in generale. L'azienda supporta (anche economicamente) nello sviluppo del framework GStreamer fornendo anche diverse soluzioni proprietarie gratuite o a pagamento, con player, raccolte di codec ecc. Nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux troviamo ad esempio gstreamer0.10-fluendo-mp3 pacchetto che include plugin per GStreamer con il decoder mp3 di Fluendo e altri ancora. Dopo aver visto come installare Fluendo DVD Player, in questo articolo andremo ad analizzare ONEPLAY player multi-piattaforma sviluppato da Fluendo.

GitHub, Seagate, Western Digital diventano membri della Linux Foundation

-
Continuano ad aumentare le aziende che supportano la Fondazione Linux, tra queste anche Seagate, Western Digital e Adapteva.

Linux Foundation
Linux Foundation è un'organizzazione non-profit nata principalmente per supportare lo sviluppo del Kernel Linux e i progetti correlati. In questi anni abbiamo segnalato moltissime aziende che hanno deciso di supportare lo sviluppo del Kernel Linux diventando membri della Linux Foundation. Tra le aziende più conosciute che supportano la Linux Foundation troviamo HP, Samsung, Oracle, Intel, IBM, Fujitsu, NEC, Cisco, Red Hat, Google, Toyota, AMD, Nvidia, Canonical, Sony, Twitter, Yahoo!, Toshiba, Panasonic e da pochi giorni anche GitHub, Seagate e Western Digital.

Joomla! in Linux, Windows e Mac grazie a Bitnami

-
In questa guida vedremo come installare facilmente Joomla! in qualsiasi distribuzione Linux, Microsoft Windows e Apple Mac grazie all'installer Bitnami.

Joomla in Ubuntu
Joomla! è un sistema di gestione dei contenuti (CMS) open source che ci consente di creare facilmente siti web, blog ecc. Scritto in PHP, Joomla! è attualmente uno dei CMS trai più conosciuti ed utilizzati, vista l'affidabilità e soprattutto le tante funzionalità e personalizzazioni disponibili. Simile a Wordpress, per poter utilizzare Joomla! dovremo caricarlo all'interno di web server, se non abbiamo un server possiamo acquistare un servizio Hosting Linux con già caricata la piattaforma o script per installarla facilmente. Possiamo inoltre installare Joomla! nel nostro personal computer Linux, Windows e MAC in maniera tale da poter utilizzare la piattaforma CMS open source anche offline.

Shuttle DSA2LS un nuovo mini-pc con Android

-
Shuttle ha presentato la nuova serie di mini personal computer basati su architettura ARM e con Android preinstallato.

Shuttle DSA2LS
Shuttle Computer Handels è un'azienda produttrice nota soprattutto per i propri personal computer compatti disponibili anche in versione "Barebone" ossia senza Ram e Storage (in alcuni casi anche CPU). Da Shuttle arriva la nuova serie di mini pc basati su architettura ARM che saranno disponibili sia con Android e in futuro anche con Linux. Tra i primi modelli troviamo il nuovo Shuttle DSA2LS pc compatto dotato di un case robusto in lamina di acciaio dotato di svariati collegamenti come uscite video VGA e HDMI, USB, Ehernet Lan ecc.

Rilasciato Gnome 3.14 Beta, ecco le principali novità

-
I developer GNOME hanno rilasciato la versione Beta (3.13.90) di Gnome 3.14, ecco le principali novità.

GNOME
Tra le novità più attese per il prossimo autunno troviamo ai primi posti il nuovo GNOME 3.14, nuova release che rende sempre il desktop environment del "piedone" sempre più completo e funzionale.
Da notare inoltre che GNOME 3.14 sarà incluso di default in Fedora 21 oltre ad essere disponibile tramite PPA dedicati in Ubuntu GNOME 14.10 Utopic Unicorn. GNOME 3.14 Beta (3.13.90)  include le principali novità che troveremo nella versione stabile che verrà rilasciata a fine settembre,  compreso le migliorie per il supporto per il server grafico Wayland e il supporto per display ad alta densità di pixel HiDPI. Con Gnome 3.14 debutta definitivamente anche il Adwaita come tema GTK+ di default ma in grado di fornire un maggior supporto per gli standard odierni come CSS ecc (per maggiori informazioni), rivisitato anche il set d'icone di default con le cartelle di color giallo pallido.

Installare il server multimediale MediaGoblin in Debian e Ubuntu

-
In questa guida vedremo come installare correttamente il server multimediale MediaGoblin in Debian, Ubuntu e derivate.

MediaGoblin
MediaGoblin è un progetto open source in grado di fornire un piattaforma multimediale per condivisione di file multimediali. L'idea del progetto (supportato anche dalla Free Software Foundation) è quello di fornire una valida alternativa libera a YouTube, Flickr, SoundCloud ecc creando un completo server multimediale accessibile da qualsiasi browser sia desktop che mobile. Per user e aziende che hanno diverso materiale come immagini, video, documenti da condividere MediaGoblin potrebbe essere una' alternativa molto più sicura dei vari servizi web di Google, Yahoo! ecc dato che i file da condividere rimarranno sempre nei nostri server.