lffl consiglia

Articoli Recenti

24 ottobre 2014

Berlino e l'idea di abbandonare OpenOffice per Microsoft Office

-
La città di Berlino sta prendendo in considerazione di abbandonare OpenOffice per installare Microsoft Office nei 6000 pc dell'amministrazione comunale.

Negli ultimi anni abbiamo segnalato diverse città abbandonare il software proprietario di Microsoft per puntare in soluzioni open source. A quanto pare la città di Berlino sembra invece intenzionata a ritornare a Microsoft Office dopo anni di utilizzo di OpenOffice, suite per l'ufficio open source gratuita installata nei personal computer dell'amministrazione comunale dal 2010.
Il motivo dell'abbandono di OpenOffice è dovuto alla versione ormai datata, la quale sta portando notevoli problemi ai dipendenti comunali riguardanti soprattutto l'importazione e gestione di documenti proprietari di Microsoft Office.

Inizia lo sviluppo di Ubuntu 15.04 Vivid

-
Canonical è già al lavoro nello sviluppo della futura versione 15.04 Vivid Vervet, ecco le prime novità.

Ubuntu 15.04 Vivid Vervet
A poche ore dal rilascio di Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn, lo sviluppo della distribuzione Linux più conosciuta ed utilizzata al mondo si concentra sulla futura versione 15.04 Vivid Vervet. Proprio in queste ore lo sviluppatore Adam Conrad ha annunciato l'avvio dello sviluppo di Ubuntu 15.04 Vivid nuova release il cui sviluppo sarà principalmente dedicato al nuovo Unity 8 e server grafico Mir oltre a svariati aggiornamenti a partire dal Kernel Linux che dovrebbe arrivare nella versione 3.17.x (o 3.18).

Installare Systemd in Ubuntu e derivate

-
In questa guida vedremo come installare e attivare correttamente il gestore degli avvii Systemd in Ubuntu Linux e derivate.

Ubuntu
Tra le tante novità approdate in Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn troviamo anche il gestore degli avvii Systemd incluso nei repository ufficiali. Systemd sarà il gestore degli avvii di default nelle future versioni di Ubuntu, scelta dovuta visto il passaggio da sysvinit a systemd da parte di Debian. Possiamo quindi installare e attivare Systemd in Ubuntu, operazione abbastanza semplice anche se a mio avviso non porta grosse migliorie confronto l'attuale Upstart (durante i miei test in macchine virtuali i temi di avvio sono bene o male gli stessi).

GNOME Shell Extension Installer in Linux

-
GNOME Shell Extension Installer è un'utile tool che ci consente di cercare ed installare estensioni in Gnome Shell direttamente da terminale.

GNOME Shell Extension Installer
Una delle principali caratteristiche di Gnome Shell è la possibilità di includere nuove funzionalità e personalizzazioni varie tramite estensioni dedicate. Come per un moderno browser, potremo installare facilmente nuove estensioni direttamente dal portale extensions.gnome.org e gestire dal web oppure da Gnome Tweak Tool. Possiamo effettuare ricerche ed installare estensioni di Gnome Shell direttamente dal nostro terminale, senza quindi utilizzare nessun browser, grazie al nuovo tool GNOME Shell Extension Installer.

Le novità di VLC 3.0 e come testarlo in Ubuntu e derivate

-
In questo articolo andremo ad analizzare le principali novità incluse in VLC 3.0 e vedremo come testarlo in Ubuntu e derivate.

VLC 3.0 Git in Ubuntu
VLC è attualmente uno dei player multimediali tra i più conosciuti ed utilizzati al mondo. Il successo di VideoLAN VLC è dovuto principalmente al supporto per i più diffusi formati di file audio e video oltre a disporre di numerose funzionalità. Gli sviluppatori VideoLAN hanno già iniziato a lavorare nella futura versione 3.0 di VLC, aggiornamento che renderà ancora più completo e funzionale il famoso player multimediale open source. VLC 3.0 includerà il supporto per catturare il desktop di sistemi con server grafico Wayland, la nuova versione inoltre introdurrà il supporto per molti nuovi formati compreso HDS (Http Dynamic Streaming) di Adobe (f4m, f4v, ecc.) e HD-DVD .evo (H.264, VC-1, MPEG-2, PCM, AC-3, E-AC3, MLP, DTS), Daala video e sottotitoli ARIB B24.

23 ottobre 2014

UbuTricks installare le applicazioni non incluse nei repo ufficiali di Ubuntu con un click

-
UbuTricks è un'utile applicazione che ci consente di installare applicazioni non presenti nei repository ufficiali di Ubuntu con un singolo click.

UbuTricks in Ubuntu
Nei repository ufficiali di Ubuntu troviamo moltissime applicazioni, inoltre possiamo installare anche nuovi aggiornamenti o altre applicazioni  non incluse come ad esempio Google Earth, Calibre, ecc attraverso PPA o pacchetti deb. L'operazione è abbastanza semplice anche se in diversi casi dovremo operare da terminale, funzionalità non troppo amata da parte soprattutto di nuovi utenti.
Per facilitare l'installazione o aggiornamento di applicazioni non incluse nei repository ufficiali di Ubuntu è disponibile il tool UbuTricks, con il quale potremo effettuare tutte queste operazioni da una semplice interfaccia grafica.