lffl consiglia

Articoli Recenti

16 agosto 2013

Spotify chiude i rubinetti, la musica free passa a 10 ore al mese

-
Brutto colpo per gli utenti che utilizzano Spotify in modalità free, il servizio cambia le sue regole fornendo solo 10 ore di musica illimitata al mese (circa 20 minuti al giorno).

Spotify è un servizio web che ci consente di effettuare ricerche e ascoltare musica in streaming in alta qualità famoso ormai in tutto il mondo.
Il servizio dispone di una versione free che ci consente di effettuare ricerche in una vasto database supportato da moltissime case discografiche come EMI, Sony, Universal, Warner Music Group ecc e da diverse etichette indipendenti. E' possibile ascoltare musica illimitatamente con un piccole pubblicità (di 10/20 secondi). Tutto questo fino al 12 agosto, data nella quale Spotify ha cambiato i propri piani riducendo drasticamente a sole 10 ore al mese (circa venti minuti al giorno) la riproduzione di brani attraverso l'account free.

Spotify attraverso un'email invitata a tutti gli utenti registrati al servizio, ha indicato di aver cambiato i propri piani il tutto in perfetta regola come indicato al punto 2 dei Termini e condizioni d’uso. Rimangono invece invariati le modalità a pagamento: con 4.99 Euro al mese avremo a disposizione il servizio Unlimited che ci consente di utilizzare il servizio senza limiti di tempo e senza pubblicità, con 9.99 Euro al mese potremo utilizzare il servizio Premium che ci consente anche l'utilizzo offline e su device mobili tramite app dedicata.

L'arrivo di Google Play Music Unlimited ha dato uno scossone a tutti i servizi di musica in streaming i quali stanno tutti pian piano chiudendo i rubinetti fondendo sempre meno ore di utilizzo per gli utenti free, il servizio free di Spotify continuerà comunque a supportare i vari client ufficiali (compreso quello per Linux).

Home Spotify