Il team Xonotic ha annunciato il rilascio della release 0.7 del famoso sparatutto multiplayer open source molto amato non solo dagli utenti Linux.

Xonotic 0.7
Nato come fork di Nexuiz, Xonotic è diventato in questi anni di sviluppo uno dei migliori FPS (sparatutto in prima persona) open source multi-piattaforma dalla grafica molto ben curata e sopratutto veloce e frenetico. Tra le tante caratteristiche incluse in Xonotic troviamo le diverse modalità di gioco oltre alla possibilità di giocare sia con mappe ufficiali che sviluppate dagli utenti e dai tanti team e comunità dedicate a Xonotic. Xonotic 0.7 aggiorna moltissime caratteristiche compresa la modalità Capture the Flag (nella quale dovremo rubare la bandiera della squadra avversaria) completamente riscritta e resa ancora più completa e soprattutto avvincente. Ottimizzata anche la parte grafica con nuove animazioni implementate nel rendering del playermodel, inoltre troviamo la nuova funzionalità competitive-oriented la quale fornisce nuovi elementi 2D  oltre al nuovo compilatore QuakeC.

Completamente riscritto il sistema di messaggi nel gioco ora molto più integrato e veloce ed inoltre troviamo quatto mappe ufficiali completamente rivisitate. Xonotic 0.7 migliora sia nella parte grafica che nella giocabilità rendendo cosi sempre più completo e maturo il progetto ormai quasi pronto a diventare stabile (versione 1.0). Xonotic 0.7 lo possiamo installare su Ubuntu e altre distribuzioni Linux attraverso la piattaforma Desura (consiglio d’installare Desurium) oppure basta scaricare il gioco dalla home ufficiale e scompattarlo ed cliccare sul file binario presente nella cartella appena creata.
Ricordo inoltre che Xonotic 0.7 è disponibile anche per Microsoft Windows e Mac OS X.

note di rilascio Xanotic 0.7
Home Xonotic

  • LordMax _

    Facciamo una precisazione:
    Nautilus è un ottimo strumento ma non è veloce, anzi è lento, lentissimo.
    Se si aggiunge Nautilis Actions le cose peggiorano ulteriormente.
    Non che non sia utile o che non funzioni solo che è lento.

    • Pietro Tucci

      concordo, un conto è usarlo per le operazioni semplici (apri il tale file  con il programma associato), ma per oeprazione sui file utilizzo total commander tramite wine

      • Jay Baren

        Scusami, forse non ho capito bene cosa intendi per operazioni sui file, solo che mi chiedevo per quale motivo sporcarsi le mani con i (punto)exe quando esiste l’ottimo e nativo Gnome Commander. Dacci un’occhiata magari fa al caso tuo.

        • Millalino

          O anche il Midnight Commander……

    • secondo me invece lo trovo abbastanza veloce
      parlo di arch linux comunque

      • Moreno Saragoni

        a proposito di Arch-Linux, potresti aggiungere come poterlo installare anche qui. Te ne sarei grato..

        • per installarlo su arch
          pacman -S nautilus-actions

          • Moreno Saragoni

            ti ringrazio per avermi aiutato e scusami se lo fatto solo ora. :)

  • ubux

    Ricevo il seguente errore:  Depends: gnome-icon-theme-full  but it is not installable
    Uso Ubunto 10.10 Come si puo’ aggiustare questo problema?

    • Bertolini Alessandro

      Anche io uso ubuntu 10.10 maverick ed ho lo stesso problema…