lffl consiglia

Articoli Recenti

07 settembre 2012

Insync beta 4 per Linux aggiunge il supporto per KDE, Gnome Shell e Cinnamon

-
Insync beta 4 su Kubuntu

Grosse novità per Insync l'applicazione con la quale possiamo gestire e sincronizzare i file contenuti nel nostro account Google Drive su Ubuntu.
La nuova versione beta 4 di Insync aggiunge diverse novità e miglioramenti che rendono ancora più completa e funzionale l'integrazione di Google Drive in Linux.
Insync beta 4 per Linux aggiunge il supporto per Gnome Shell e Cinnamon aggiungendo un'estensione nativa la quale aggiunge le stesse funzionalità dell'AppIndicator di Ubuntu. Dal pannello di Gnome Shell e Cinnamon potremo quindi non solo accedere alla cartella di Google Drive (Insync) nella nostra home ma anche avere informazioni sul nostro account Google Drive (possiamo gestire anche più account Google) lo spazio di memoria usato e disponibile e consultare i recenti cambiamenti ecc.
Insync beta 4 per Linux aggiunge il supporto anche per KDE che aggiunge alcuni collegamenti nel menu contestuale di Dolphin e 2 nuovi plasmoidi per la gestione di Insinc e Google Drive anche se non completi come le nuove estensioni per Gnome Shell e Cinnamon.

Insync beta 4 per Linux migliora in stabilità grazie alla correzione di diversi bug.

Insync beta 4 per Linux è già disponibile per Linux grazie ai pacchetti deb e rpm e le varie estensioni dedicate ai vari ambienti desktop che possiamo scaricare da questa pagina.

Prima di installare Insync beta 4 per Linux occorre rimuovere la versione precedente per evitare conflitti che possono rendere instabile l'applicazione

Home Insync