lffl consiglia

Articoli Recenti

22 aprile 2012

Firefox 12.0 Rilasciato, poche novità tanti miglioramenti

-
Firefox 12.0 su Ubuntu

Da poche ore è disponibile nei repository di Mozilla il nuovo Firefox 12.0, versione che porta con sé poche novità ma alcune correzioni e miglioramenti per rendere più sicuro e stabile il browser.
Firefox 12.0 Stabile migliora il tool degli aggiornamenti rendendolo più semplice e rapido (nella versione Windows) ed aggiunge i numeri di riga nella visualizzazione dei sorgenti della pagina.
Le interruzioni di riga sono ora supportate dall'attributo title, ed è stata migliorata la ricerca nella pagina offrendo i risultati al centro. Migliorato anche il download manager, il quale permette di avviare i download semplicemente portando gli URL incollate nella finestra del download manager (nella prossima versione 14 troveremo un download manager completamente rivisitato ed integrato nel browser). Mozilla Firefox 12.0 aggiunge anche il supporto per text-align-last CSS ed ECMAScript 6 Map.

Firefox 12.0 lo troveremo presente nelle prossime ore sia su Arch Linux che su Ubuntu, in alternativa possiamo installare la nuova versione attraverso i binari precompilati digitando da terminale:

Per 32 Bit

cd
wget ftp://63.245.208.138/pub/mozilla.org/firefox/releases/12.0/linux-i686/it/firefox-12.0.tar.bz2

Per 64 Bit

cd
wget ftp://63.245.208.138/pub/mozilla.org/firefox/releases/12.0/linux-x86_64/it/firefox-12.0.tar.bz2

Estraiamolo e spostiamolo nella cartella /opt, per farlo, sempre da terminale digitiamo:

tar xvjf firefox-12.0.tar.bz2
sudo cp -r firefox/ /opt/firefox
sudo rm firefox-12.0.tar.bz2
sudo rm -r firefox/

Ora realizziamo il collegamento nel nostro Menu, per farlo digitiamo:

sudo mv /usr/bin/firefox /usr/bin/firefox-old
sudo ln -s /opt/firefox/firefox /usr/bin/firefox

Ora avviamo il nostro Firefox 12.0 in italiano.

In caso si avviasse ancora la versione di default, digitiamo da terminale:

killall firefox-bin

In caso volessimo ripristinare la versione di default basta digitare da terminale:

sudo mv /usr/bin/firefox-old /usr/bin/firefox
sudo rm -r /opt/firefox

E riavremo la versione di default.

Firefox 12.0 è disponibile anche per Microsoft Windows e Mac, in questa pagina troverete i link per scaricarlo.